Il Cus Perugia cerca le finali in casa del Cus Siena

Cus Perugia
Cus Perugia
Cus Perugia

(umbriajournal.com) PERUGIA – Sarà un martedì di passione quello del Cus Perugia che ha in programma la seconda partita delle qualificazioni alle finali dei Cnu 2014 con la squadra di volley femminile. La gara si svolgerà in trasferta ed avrà come avversario il Cus Siena. Dopo che entrambe le selezioni hanno vinto la rispettiva gara al debutto della competizione contro il Cus Bologna, le attenzioni si rivolgono tutte sul match che vale l’accesso alle finali.

Per il club di via Tuderte il compito è impegnativo dato per la combriccola del presidente Pier Luigi Cavicchi è stata allestita per l’occasione mentre la società sportiva toscana può contare sull’ossatura di una sezione che partecipa regolarmente ai campionati federali. Le potenzialità tecniche delle umbre sono elevate ed il collettivo affidato ai tecnici Gian Paolo Sperandio, Giuseppe Castellano e Lorenzo Librio dovrà metterle in campo per conquistare quel successo necessario al raggiungimento dell’ambito traguardo.

Le due avversarie si presentano con classifica simile, tre punti per le perugine e due per le senesi, conterà perciò solo la vittoria, solo il trionfo può aprire le porte alle finali nazionali del campionato nazionale universitario. Le studentesse perugine sono attese ad una grande prova perché le condizioni fisiche di alcuni elementi non sono proprio perfette, tutta da verificare quindi la formazione che scenderà in campo.

La squadra biancorossa vede convocate la regista Cecilia Crisanti, il martello Serena Ubertini e la centrale Martina Tiberi (Libertas Bastia); la palleggiatrice Elisa Radi e le schiacciatrici Luisa Tini e Martina Molinari (Ponte Valleceppi), la schiacciatrice Silvia Rossit e la centrale Diletta Bigini (Volley Team Orvieto); la schiacciatrice Valentina Barbolini (Trevi Volley); la centrale Rachele Testasecca (Todi Volley); l’opposta Jessica Puchaczewski (Wealth Planet Perugia), la centrale Veronica Santi (Media Umbria Marsciano). Una di loro ricoprirà il ruolo di libero data l’assenza, per la concomitanza di un esame, di Martina Piccari e l’indisponibilità di Giulia Brunetti, ambedue protagoniste nella gara d’esordio. Il coordinatore della sezione Ettore Iorio ha voluto ringraziare pubblicamene le società sportive che hanno concesso l’autorizzazione alle proprie tesserate per prendere parte a questo esaltante progetto.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*