I giovanissimi provinciali dell’Asd calcio Montefalco vincono il campionato provinciale

Foto Giovanissimi ss.2013-14MONTEFALCO – Grazie ragazzi. I nostri giovanissimi provinciali ci hanno regalato una stagione straordinaria. Vincere un Campionato con queste proporzioni è qualcosa di unico, forse irripetibile”.
E’ quanto si legge nella nota dell’Asd calcio Montefalco che fa un bilancio della stagione appena terminata.

“Un gruppo di giovani fantastico – si afferma – unito, che stanno insieme fin da piccolissimi, che prima di essere bravi calciatori sono bravissimi ragazzi che durante tutta la stagione hanno seguito ed applicato alla lettera tutti gli insegnamenti di tecnico e preparatori. E i risultati si sono visti: 20 partite giocate, 20 vittorie, 115 gol fatti e 1 solo gol subito: qualcosa di strepitoso anzi, consentitemelo, mostruoso.

Un risultato che ci rende tutti orgogliosi di questi giovani calciatori – si legge – e che testimonia ancora una volta che il lavoro paga: nello specifico il lavoro dei tecnici, ma più in generale il lavoro della Società Montefalco che si impegna costantemente durante tutto l’arco dell’anno per far fare lo sport nella nostra cittadina con la scelta di tecnici qualificati e preparati, non solo allenatori,ma anche preparatori di portieri per tutte le categorie, preparatori atletici per i più grandi e insegnanti di motoria per i più piccoli”.

I Giovanissimi hanno partecipato a tutti i campionati organizzati dalla Figc: Prima Categoria, Juniores Regionale, Allievi, Giovanissimi, Esordienti, Pulcini e Piccoli Amici, con oltre 100 iscritti.

Tutto questo grazie al lavoro di poche persone che si adoperano perché tutto proceda nel migliore dei modi, affinchè il calcio a Montefalco prosegua. Per questo si sta già lavorando per la prossima stagione che li vedrà partecipare al Campionato Regionale dei Giovanissimi.

“Risultati come questi aiutano ad andare avanti – si conclude – danno ancora più convinzione che la strada intrapresa sia quella giusta. Per cui ancora, grazie ragazzi!”

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*