Gubbio, rugby, gemellaggio con Paese e Settimo Milanese

rugby_ball13833GUBBIO Si prepara un altro fine settimana (29 e 30 marzo 2014) ricco di impegni e di emozioni per l’Asd Rugby Gubbio 1984. Le più giovani formazioni della compagine rossoblu ospiteranno i pari età di Milano e Paese, ricambiando l’ospitalità a loro volta ricevuta nei mesi passati, quando i giovani eugubini sono saliti nella “terra del rugby”, ed organizzato in particolare per rinvigorire la storica amicizia che lega le formazioni, approfittando della pausa dal campionato. A far gli onori di casa saranno atleti ed allenatori delle Under 14 ed Under 16, oltre a tutti gli associati e la dirigenza. Ci saranno momenti di amicizia e svago, momenti di cultura ed alta gastronomia, sia prima che dopo il Torneo organizzato dalle società coinvolte (Gubbio, Paese, Milano). Il 29 e 30 marzo quindi l’Asd Rugby Gubbio 1984 invita tutti, cittadini, appassionati, atleti, curiosi e simpatizzanti presso l’Impianto sportivo del Coppiolo di Gubbio (dalle ore 9), per seguire i giovani della compagine ovale eugubina. Un concentramento importante, significativo non solo per la realtà rugbistica locale, ma anche regionale e nazionale, sono sempre più vive ed attive le collaborazioni che la realtà cittadina stringe con realtà esterne, a dimostrazione della propria vivacità e lungimiranza, in vista di una crescita sana e completa dell’associazione stessa e di ciascun atleta. Lo storico gemellaggio nasce circa una decina di anni fa, grazie al gemellaggio stretto in contemporanea tra le due sezioni Avis di Gubbio e di Paese (Tv) – il cui simbolo gli atleti hanno portato a lungo sul front delle magliette. All’iniziativa interverranno, quale graditissime ospiti, appositamente invitate dalla società eugubina, anche le squadre di Settimo Milanese Rugby Lyons, il cui presidente è Gianni Giuliani. Si tratta di una compagine nuova sul panorama rugbistico milanese ma in forte espansione sia perché, a differenza di altre realtà lombarde, anche più blasonate, ha un ottimo impianto in cui praticare le attività, sia perché punta sulla qualità del proprio staff: non a caso il direttore tecnico, che sarà presente a Gubbio, è Marcello Cuttita, fratello del coach della mischia della  nazionale scozzese, nonché record ancora imbattuto di mete realizzate con la nazionale azzurra (35).

Il programma definitivo, in collaborazione con Avis, sarà reso noto nei prossimi giorni.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*