Grifonissima e Maratona delle Acque, un solo intervento del 118

GrifonissimaPerugia- (46)PERUGIA – Due grandi eventi sportivi in programma nella stessa domenica a Perugia e Terni – la Grifonissima e la Maratona delle Acque – con la partecipazione di oltre 15 mila tra atleti professionisti ed amatoriali, non hanno fatto registrare interventi speciali di soccorso da parte del personale sanitario del 118.

“Una testimonianza di senso di responsabilità da parte dei cittadini e di efficienza da parte degli organizzatori – ha voluto sottolineare il Dottor Mario Capruzzi, direttore del 118 regionale -. Come per altri eventi che vedono coinvolti numeri così elevato di partecipanti, avevamo predisposto un piano di pronto intervento, rinforzando le postazioni assistenziale – ha aggiunto il Dottor Capruzzi, attraverso l’Ufficio Stampa dell’Azienda Ospedaliera di Perugia – ma fortunatamente in un solo caso è stato chiesto l’intervento degli operatori, si è trattato di un problema di modesta entità, una crisi momentanea di ipoglicemia, che è stata risolta in breve tempo, permettendo al cittadino di partecipare alla Grifonissima”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*