Grifonissima, la 35esima edizione è stata di marca africana

di Luana Pioppi
PERUGIA – Sono stati oltre otto mila i partenti della 35esima edizione della “Grifonissima”, la manifestazione podistica organizzata da Unicredit in collaborazione con UniCredit Circolo Perugia che ha animato questa mattina il centro storico di Perugia. primo15Famiglie intere anche con cani al seguito (5.070 sono stati gli iscritti tramite Agenzie UniCredit e 2.919 dalle scuole) hanno preso parte alla giornata diventata ormai un appuntamento imperdibile per tutti i perugini. Lo start è stato dato come al solito alle ore 9,30 da corso Vannucci.

La manifestazione prevedeva due percorsi: uno competitivo di 11,886 km ed uno non di 3,5 km. Al primo hanno preso parte 889 atleti (20 in più del precedente anno), record assoluto.

Alla fine, sul traguardo dello stadio Santa Giuliana, hanno svettato gli africani Abderrafii Roqti della Finanza Sport Campania (tempo 37’47”) e Ruth Chibitok (43’16”), alla sua prima gara in Umbria con i colori dell’Athletic Terni. A livello maschile si è trattato di una vittoria in volata. Roqti ha tagliato il traguardo un secondo prima di Tarik Marhnaoui dell’Atletica Colleferro (37’48”). Di seguito è giunto Antonio Gravante del Cus Roma (38’20”).

Il primo umbro classificato è stato Daniele Petrini dell’Avis Perugia (40’10”), arrivato ottavo. Dietro Ruth Chibitok, nel femminile, sono giunte, rispettivamente, la perugina Silvia Tamburi dell’Atletica Avis (44’59”) e Laura Ricci della Calcestruzzi Corradini (45’30”). Per la sezione Criterium universitario, giunta alla 14esima edizione, ha vinto Antonio Gravante del Cus Roma.

Ignazio Farina del Gruppo Sportivo Bancari Romani, invece, si è aggiudicato l’11esimo Criterium nazionale dipendenti Unicredit denominato trofeo “Luca Rosi”, in ricordo del collega ucciso nel marzo 2012 durante una rapina nella propria abitazione di Ramazzano.

Luca Uccellini della Volumnia Sericap Perugia, infine, si è aggiudicato il Campionato italiano di corsa su strada per giornalisti, giunto alla quarta edizione.

grifonissima2015 (38)Grande attesa al traguardo anche per l’arrivo di Leonardo Cenci, testimonial insieme alla sua associazione Avanti Tutta onlus di questa 35esima edizione della manifestazione.

Leonardo, insieme a 50 ragazzi, indossando una maglia bianca (quelle ufficiali della Grifonissima erano rosse) ha preso parte al percorso competitivo per testimoniare la presenza, l’attività e la propria lotta contro le malattie. Tra di loro anche la “iena” Mauro Casciari, presidente onorario di Avanti Tutta

Le foto e le classifiche

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*