Primi d'Italia

GRIFO VOLLEY, B2/M, IL DERBY CONTRO SPOLETO

Stemma A.S.D. Grifo Volley Perugia(umbriajournal.com) PERUGIA – Sarà la Monini Spoleto il primo avversario della Grifo Volley dopo il giro di boa di metà stagione. I biancorossi di coach De Paolis stazionano in piena zona playout, all’ undicesimo posizione della classifica. Dopo la vittoria per 3 a 0 nell’ultimo turno a Civitanova contro a Volley 79 tuttavia, c’è di nuovo fiducia per il raggiungimento di una salvezza tranquilla.   Di certo contro Spoleto non sarà facile, poiché la squadra di coach Romanò è uno dei team più in forma del momento: lo dimostra la bella prestazione in amichevole disputata qualche giorno fa a Norcia contro la nazionale libica in preparazione per la coppa d’Africa, ma soprattutto la sonante vittoria per 3 a 0 ottenuta contro la capolista Grottazzolina nell’ultimo turno.   Nella partita di andata contro i Grifoni , Lattanzi e compagni ebbero la meglio con il punteggio di 3-1, dopo una partita contratta ed a tratti molto nervosa. Tanti sono i motivi di rivalità tra le due squadre vista la presenza di molti ex da entrambi le parti e l’effetto derby che suscitano  sempre gli scontri tra squadre umbre.

 

Rispetto alle prime partite del campionato, i biancorossi sono molto cresciuti nonostante la classifica non renda giustizia ai progressi fatti. La Monini invece, inizialmente allestita per occupare le primissime posizioni, dopo un periodo altalenante è adesso in zona play off con un piccolo margine sulle inseguitrici.   Rispetto alla partita di andata, gli oleari si schiereranno con un cambiamento di formazione molto importante, poiché tra le proprie fila possono adesso vantare il palleggiatore Paolo Torre. Una carriera di alto livello la sua, iniziata nel 1993 nelle giovanili della Volley Gonzaga Milano e proseguita difendendo i colori di molte squadre italiane, compresa la volley San Giustino e altri team di A1. Oltre a Torre, l’altra novità Federico Marchetti, libero classe ’88, nelle passate stagioni ad Iglesias ed Orvieto, ma vecchia conoscenza della Monini con cui ha disputato il massimo campionato regionale arrivando anche a giocarsi nel 2011 la finale play-off promozione.   In casa Grifo c’è grande voglia di continuare la striscia positiva iniziata nell’ultimo turno. Probabile formazione di partenza sarà il classico 6+1 composto da Mastroianni-Belli, Cappelletti-Servettini, Fuganti Pedoni-Agostini e Cipolletti libero. Come al solito ci sono tutte le premesse per una giornata di grande agonismo e dal risultato imprevedibile.   Appuntamento quindi al Palarota di Piazza d’armi a Spoleto, sabato 8 febbraio alle ore

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*