Primi d'Italia

Grifo Perugia, contro il Sassuolo serve la partita perfetta

Una delle partite più impegnative di tutto il campionato se non la più impegnativa. La Grifo Perugia è attesa dallo scontro casalingo contro la capolista Sassuolo, squadra formidabile e dal grande valore tecnico. Va sottolineato però che le emiliane sono prime solo momentaneamente: il Permac Vittorio Veneto, secondo in classifica ad una sola lunghezza, deve recuperare la sfida in casa del fanalino di coda Pescara. Anche per questo motivo le neroverdi avranno uno stimolo in più per cercare il blitz in casa perugina. Nonostante il favore del pronostico, all’andata il Sassuolo raccolse solo uno 0-0 tra le proprie mura contro le Grifoncelle: un pareggio che rischia di pesare tantissimo in ottica promozione. La squadra di Belia ha quindi già dimostrato di saper limitare la “corazzata” emiliana. Non sarà assolutamente semplice, con una Grifo che accusa ancora qualche assenza (Narcisi e Ferretti su tutte) e che sicuramente sarà ancora convalescente dai quattro stop consecutivi che hanno anticipato l’ultima salutare vittoria in trasferta ad Udine. Valentina Belia, guida tecnica delle biancorosse, sottolinea la difficoltà della sfida ma non l’impossibilità di uscire dal campo con un risultato utile:

“Non sarà assolutamente semplice, ma all’andata le abbiamo messe in difficoltà. Non dobbiamo però cullarci troppo su questo aspetto: era solo la seconda giornata di campionato e, da lì in poi, il Sassuolo le ha vinte tutte perdendo solo contro Vittorio Veneto. Ora sono cambiate tante cose, ma noi ce la giocheremo con l’umiltà che ci ha sempre contraddistinto, facendo sì che ogni singolo nostro giocatore sia pronto a sacrificarsi per il compagno. Sono sicura che le mie ragazze, aldilà del risultato, potranno uscire dal terreno di gioco senza alcun rammarico e con la consapevolezza di avercela messa tutta.”

Fischio d’inizio alle ore 15 presso lo stadio comunale di San Sisto. Arbitra Samuele Andreano di Prato, coadiuvato dagli assistenti Lorenzo Capicci e Alessio Proietti entrambi della sezione di Terni.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*