LA GRIFO PERUGIA RIPARTE DA VALENTINA BELIA

roscini_beliaLa Grifo Perugia riparte da Valentina Belia. L’ex calciatrice biancorossa, che alla prima, vera, esperienza da allenatrice ha vinto con la formazione biancorossa Primavera il titolo nazionale, è il nuovo tecnico della prima squadra. Dopo l’amara retrocessione in serie B, la Presidente Roscini e il gruppo dei dirigenti, hanno deciso di affidare alla (uj.com 3.0) PERUGIA – Belia le possibilità di rilancio. Un progetto di un paio d’anni per riportare la Grifo ai massimi livelli del calcio femminile, partendo da un concetto base: l’utilizzo e lo sviluppo delle atlete del settore giovanile. “Valentina ha il profilo giusto – ci tiene subito a sottolineare la Presidente Roscini -. Oltre ad aver vinto il campionato Primavera, conosce molto bene l’ambiente della Grifo, per averci giocato per vent’anni e per essere stata un capitano di quelli veri.  Con le più giovani ha dimostrato qualità sul piano tecnico, ma anche il necessario temperamento per misurarsi con lo spogliatoio. Gli obiettivi? Puntiamo a fare bene, senza grossi proclami. Tornare subito in serie A sarebbe una grande soddisfazione, ma oggi il calcio femminile a certi livelli è un impegno economico fin troppo importante. Comunque, se ci riusciremo al primo colpo, non ci tireremo certo indietro. Vediamo cammin facendo: per il momento il nostro intento principale è quello di inserire in prima squadra quante più giovani possibili, provenienti dalla Primavera, continuando a contare sull’apporto delle più esperte che, dopo la retrocessione, hanno deciso comunque di rimanere con noi”. Sembra avere le idee chiare per il futuro anche Valentina Belia. “Ho accolto questo incarico con grande entusiasmo e con un pizzico di emozione, visto che con alcune ragazze ho condiviso l’esperienza di calciatrice. Nessuno sconto però: considererò tutte allo stesso livello e alcune dovranno cambiare il loro modo di approcciarsi al calcio. Puntiamo ad una stagione importante: il nostro obiettivo è tornare in serie A. Se ci riusciremmo subito bene, altrimenti non avremo problemi a provarci la stagione successiva”. Con la Belia promossa in prima squadra, il compito di difendere il titolo italiano Primavera è stato affidato ad Ezio Rosi, tecnico alla prima esperienza nel femminile, ma con un passato da allenatore nel settore maschile. “Ripetersi non sarà facile – ammette lo stesso Rosi – ma io e le ragazze ce la metteremo tutta per vivere un’altra importante stagione. La rosa è molto giovane, ma questo non mi spaventa; così come non temo un mondo che prima non conoscevo. Dai primi approcci ho visto che alla Grifo c’è una bella famiglia”.

LE DATE – La Grifo Perugia riprenderà la preparazione il 24 agosto presso il centro sportivo “Giansanti” di Collestrada. L’inizio del campionato è previsto per il 28 settembre, mentre il 6 o il 7 dello stesso mese, si disputerà il primo turno della Coppa Italia.

SETTORE GIOVANILE – L’Afd Grifo Calcio informa che sono già aperte le iscrizioni per la Scuola Calcio 2014-2015, sia per le bambine che per i maschietti, presso il centro sportivo “Giansanti di Collestrada”. Per info 075/6313129

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*