Grifo Perugia Primavera inarrestabile: liquidata anche la Lucchese Libertas

Una vera e propria schiacciasassi la squadra di Vania Peverini: la Primavera della Grifo Perugia ha liquidato per 3-0 la formazione della Lucchese Libertas nella giornata di sabato 21 gennaio. Non hanno per nulla intenzione di fermarsi le Grifoncelle, nonostante questa volta orfane dell’ottima Giulia Piselli. La Grifo ha impiegato poco meno di venti minuti per studiare e mettere alle corde l’avversario a causa di una formazione inedita ed in parte rimaneggiata: Dominici al 19’ minuto ha timbrato il gol del vantaggio. La Lucchese, pur tenendo in maniera abbastanza egregia il campo, non è riuscita a rendersi chissà quanto pericolosa. Le ragazze di Peverini hanno però legittimato i tre punti solo nella ripresa, precisamente al 20’ minuto, quando Tuteri è brava a sfruttare la ribattuta sulla punizione calciata da Viola. Cinque minuti più tardi è ancora la numero otto Tuteri a far calare il sipario sulla contesa timbrando il tris. Da sottolineare le buone prestazioni di Ceccarelli, ancora aggregata alla Primavera visto il progressivo recupero dall’intervento al crociato, e di Franciosa, capace di prendere per mano la squadra nei momenti topici del match. Il prossimo impegno sarà al “Comunale” di San Sisto sabato 28 gennaio contro la Florentia SSDARL, gara valevole per la terza giornata di ritorno.

SERIE C – Da ora fino al termine della stagione, la formazione Primavera della Grifo sarà impegnata settimanalmente anche su un altro fronte, precisamente nella Serie C umbra. Nella serata di lunedì 23 si è tenuta la prima giornata del torneo, con Franciosa e compagne che si sono imposte per 2-0 sull’Altotevere con reti di Dominici e Gigliarelli. La stagione della Primavera biancorossa procede a gonfie vele.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*