Grifo Perugia, ora si fa sul serio: al via la preparazione

Una nuova stagione ricca di sfide, nuovi stimoli e nuove avversarie è ormai quasi alle porte. Ecco che per la Grifo Perugia è arrivato il momento di iniziare a mettere benzina in corpo con l’avvio della preparazione estiva che avverrà il 21 agosto, quando agli ordini del confermatissimo tecnico Belia si radunerà l’intera rosa biancorossa ormai definita in via ufficiale. Saranno sei i volti nuovi che si aggregheranno alla prima squadra, tutti derivanti dalla formazione Primavera, vera fucina di talenti della Grifo Perugia. Di seguito l’organico completo per la stagione 2017/2018:

PORTIERI

Bayol Marie Oceane

Cerasa Mariachiara

DIFENSORI

Ferretti Alessandra

Monetini Noemi

Alessi Benedetta

Rosmini Martina

Accettoni Azzurra

Petasecca Gloria

Serluca Ilenia

CENTROCAMPISTI

Fiorucci Corinna (capitano)

Timo Rangana

Bianconi Gloria

Tuteri Mariagiulia

Brozzetti Valentina

Silvioni Ludovica

ATTACCANTI

Bylykbashi Serina

Narcisi Elisa

Ceccarelli Martina

Pellegrino Sofia

Fiorucci Giulia

Zelli Sharon

Piselli Giulia

Silvioni, Serluca e Piselli, tre delle nuove leve derivanti dalla Primavera, svolgeranno una sola settimana di lavoro con la prima squadra. A partire infatti dal 28 agosto si riaggregheranno alla Primavera di mister Peverini che inizierà a preparare la prossima annata sportiva con una settimana di ritardo rispetto alle colleghe più grandi. Le Grifoncelle di Belia sono attese dal primo impegno ufficiale del 27 agosto, quando si terrà la gara di andata di Coppa Italia contro la Jesina. Fischio d’inizio tra le mura amiche del “Comunale” di San Sisto di Perugia alle ore 16,30. Il match di ritorno, in trasferta in terra marchigiana, si disputerà invece il 10 settembre.

CONDOGLIANZE ALLA FAMIGLIA MONETINI – La famiglia della Grifo Perugia si stringe attorno al vice-presidente Massimo Monetini per la scomparsa del padre. La società biancorossa esprime vicinanza anche alla figlia di Massimo, Noemi Monetini, difensore e colonna portante della formazione di Serie B.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*