Grifo Perugia: a Lavagna per passare un buon Natale

Non è certo un periodo facile quello che sta vivendo la Grifo Perugia. La sconfitta casalinga contro la Lucchese ha momentaneamente allontanato le Grifoncelle dal terzo posto di ben 9 lunghezze. Le ragazze di Valentina Belia non riescono proprio a trovare continuità nei risultati, necessaria per stazionare nelle zone alte della classifica. Ad ogni vittoria succede una sconfitta o un pareggio, con la Grifo che non riesce a mettere insieme un filotto di vittorie. La trasferta di Lavagna non arriva nel momento migliore in questo senso. La Lavagnese, sesta in classifica dopo un buon avvio, è anch’essa alla ricerca di un riscatto dopo la sonora sconfitta in casa della capolista Florentia per 4-1. Così il tecnico Belia presenta il match:

“Questa trasferta è davvero tosta e non arriva certo nel momento più propizio. Non è facile lavorare dopo un periodo non felicissimo, ma le ragazze ce la stanno mettendo comunque tutta. Noi non molliamo e andremo a giocarcela come sempre. Purtroppo non credo di recuperare nessuna delle infortunate, anzi. Potrei perdere il capitano Corinna Fiorucci che comunque verrà con noi.”

Fischio d’inizio alle ore 14,30. Arbitra Edoardo Papale di Torino, coadiuvato da Pietro Francesco Donato e Riccardo Di Donna entrambi della sezione di Chiavari.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*