Grifo Perugia: c’è il sì di Marinelli e Ceccarelli

Fervono i preparativi in casa Grifo Perugia in vista della nuova stagione. Nell’attesa di riprendere la preparazione, programmata per la seconda metà di agosto, la Presidente Roscini continua a lavorare sulla rosa, tra conferme e ritorni. In quest’ultimo caso è ufficiale quello della fantasista Martina Ceccarelli, di rientro dall’esperienza in prestito alla Roma. Più complicata la trattativa per Luisa Pugnali, che dopo la stagione in A con il Riviera di Romagna sta ancora valutando alcune proposte dalla massima serie. Con la Grifo resterà Gloria Marinelli. Il giovane talento, punto fermo della Nazionale Under 19, ha deciso di proseguire la sua avventura in maglia biancorossa. Stesso discorso per gran parte del gruppo dell’ultima annata calcistica, con qualche punto interrogativo che pende sul capitano Romina Natalizi, che dovrà verificare la compatibilità tra l’impegno calcistico e nuovi orari di lavoro. Nella lista degli indecisi c’è anche l’estremo difensore Elisa Monsignori:  “La squadra che ha affrontato il campionato di serie B era diversa da quella scesa dalla serie A. E’ stato un anno di transizione, ma a mio avviso è andata bene poiché siamo arrivate terze. Le premesse per fare un ottimo campionato nella prossima stagione ci sono. Per quanto mi riguarda sono stati due anni pesanti sotto tanti punti di vista ed ora ho preso una pausa di riflessione, comunque gli altri tre portieri in rosa hanno le carte in regola anche se certamente devono farsi le ossa.” Di avviso diverso la centrocampista Corinna Fiorucci: “Io calcisticamente sono cresciuta qui, reputo questa la mia famiglia ed un distacco non lo vedo ben volentieri. Finche avrò voglia rimarrò. Questo è stato un anno di ricostruzione, della squadra scesa dalla serie A alcune sono andate via. Obbiettivo e speranza é quella di far crescere quelle più piccole creando il giusto amalgama con le altre.” Per farlo, la Presidente Roscini ha pensato bene di confermare Valentina Belia, che nella sua prima stagione da tecnico della prima squadra ha dimostrato qualità e grande equilibrio. Conferma e fiducia anche per Ezio Rosi, allenatore della Primavera e per tutti gli altri collaboratori tecnici, Peverini, Delbuontromboni e Renna.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*