GRIFO: L’INTER E’ L’ESAME DI MATURITA’

grifo_perugia_2013-2014La Grifo è chiamata a fare risultato nella prossima giornata di campionato, quando sarà ospite dell’Inter Milano, squadra che certamente è una rivale diretta per la rincorsa ai play-out. Sarà sicuramente una partita di quelle che valgono molto, in cui forse la Grifo si gioca un bel pezzo della propria permanenza nel massimo campionato. All’andata era finita in parità (1-1), con le perugine che si sono viste rimontare all’ultimo dei sette minuti di recupero. Anche il tecnico Giovanni Fiorucci è consapevole dell’importanza della gara. “Sappiamo cosa vuol dire questa partita e conosciamo il valore che può avere per noi in chiave play-out, ma ci stiamo preparando come per tutte le altre gare da qui alla fine. Non voglio troppe pressioni per le mie ragazze”. Dopo il pareggio con il Riviera di Romagna, lo scorso sabato è arrivata la sconfitta interna contro Verona, ma le grifette hanno messo in mostra una buona prestazione. “Abbiamo condotto una buona gara per intensità, voglio questo tipo di approccio in tutte le partite ancora da giocare. Risultato a parte e viste le assenze, abbiamo mostrato a tratti buon gioco e siamo rimaste in partita fino a dieci minuti dalla fine”. Nel prossimo turno sarà di nuovo a disposizione un elemento importante come l’attaccante Luisa Pugnali. “Tornerà disponibile una giocatrice per noi sicuramente importante, inoltre anche Corinna Fiorucci sembra aver recuperato e sappiamo che anche lei ci può dare molto. Dispiace per la partenza della Pederzoli, un grande in bocca al lupo a lei”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*