Unipegaso

GRIFO: CON IL COMO E’ SFIDA DA PLAY-OUT

grifo_perugia_como(Uj.com 3.0) PERUGIA – La Grifo Perugia ci crede, i play-out sono un obiettivo reale e la vittoria con Scalese, ma soprattutto le belle prestazioni delle ultime uscite, hanno acceso una fiammella di speranza in tutto l’ambiente biancorosso. In questo turno è il Como la squadra da affrontare, la due formazioni sono divise da tre punti in classifica con le umbre in posizione di rincorsa. Questa partita può certamente dire molto per il futuro delle grifette e anche la Presidente Valentina Roscini lo sa bene, tanto che per la prima volta in stagione la Grifo partirà per la lunga trasferta già da venerdì sera, fermandosi a dormire vicino Piacenza, per poter garantire una miglior condizione fisica e mentale alle ragazze. Il tecnico Fiorucci è consapevole dell’importanza della gara e non si nasconde: “So bene che contro il Como sarà quasi una partita da dentro o fuori, fondamentale per il proseguo del nostro campionato e il raggiungimento dei nostri obiettivi. Da un po’ di tempo a questa parte l’approccio al match da parte delle ragazze è molto buono, lo dimostrano le ultime quattro partite in cui abbiamo vinto la sfida contro Scalese, e ottenuto anche un punto nelle altre tre partite contro tre ‘big’ del torneo. Ribadisco che per me la Grifo non merita la classifica che ha”. Per la trasferta di Como, Fiorucci avrà a disposizione l’intera rosa e potrà così scegliere la miglior formazione da mandare in campo. “Ora ho finalmente tutte le ragazze pronte per giocare come mai era successo da quando sono alla guida della Grifo. In settimana c’è stato qualche piccolo acciacco, ma spero che non sia nulla di grave in modo da impiegare la squadra al massimo delle sue potenzialità”. Per i soliti motivi lavorativi, però, Fiorucci non sarà presente in trasferta, lascerà il testimone a Giovanni Renna, preparatore atletico e all’occorrenza valido vice. “Siamo in costante contatto con Renna, ci confrontiamo sempre. Insieme abbiamo scelto di adottare una tattica di gioco non troppo spregiudicata ma di certo nemmeno remissiva. Questo perché sappiamo che i punti col Como per noi sarebbero importantissimi e vogliamo riportarli a tutti i costi”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*