Grande successo della terza edizione degli Avanti Tutta days

PERUGIA – Quasi 10mila presenze e 6.430 euro di soldi raccolti: è questo il bilancio della terza edizione degli “Avanti Tutta days”, la manifestazione promossa dall’omonima associazione, che si è tenuta lo scorso fine settimana presso il percorso verde di Pian di Massiano di Perugia.

«È stata un successo», dichiara il presidente Leonardo Cenci. «La manifestazione – prosegue – è andata al di sopra delle nostre più rosee aspettative. Le presenze ci hanno confermato che il format funziona. La città di Perugia ha voglia di questi eventi, partecipa in maniera massiccia. C’è sempre più la consapevolezza della necessità di uno stile di vita sano, di condividere alcuni momenti e di socializzare con altre persone. Il tutto abbinato alla solidarietà. Ringrazio tutti i nostri partner per la professionalità e la passione. Hanno contribuito alla buona riuscita della manifestazione. Abbiamo ricevuto consensi unanimi. Ci hanno fatto tutti i complimenti per la tipologia dell’evento e per come è stato organizzato».

Visti i numeri il presidente dell’associazione onlus è certo di una cosa: «Gli “Avanti Tutta days” diventeranno uno degli eventi tra i più importanti di Perugia perché è legato allo sport, al corretto stile di vita, alla solidarietà, al divertimento e all’amicizia».

Per quanto riguarda l’aspetto della beneficenza i soldi raccolti serviranno per acquistare la carta da parati per le pareti, dieci poltrone di ultima generazione per chi assiste i malati e quattro pc per il reparto dell’oncologia medica dell’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia. I 6.430 euro non sono sufficienti per comprare tutto ma nei prossimi mesi tutte le iniziative e le donazioni avranno come obiettivo quello di raggiungere la cifra necessaria.

Con questo bilancio va in archivio la terza edizione della manifestazione che ha avuto il patrocinio della Regione Umbria, della Provincia e del Comune di Perugia, del Coni Umbria e del Csi Umbria. Partner dell’evento sono stati: Virgin Active, Decathlon, Max Radio Energy, Grafox, Mizuno, Psiquadro, Golf Club Perugia e Harley Davidson Motor Cycles.

Nella due giorni molti rappresentanti delle istituzioni e del mondo sportivo hanno voluto presenziare alla kermesse. Tra di loro c’erano: la senatrice Nadia Ginetti, il sindaco di Perugia Andrea Romizi, l’assessore comunale Emanuele Prisco, i consiglieri Giacomo Leonelli (Regione) e Leonardo Miccioni (Comune), il pallavolista Jack Sintini, il presidente del Coni Umbria Domenico Ignozza, il delegato provinciale del Coni Roberto Sparnaccini.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*