“GRAN GALÀ DELLO SPORT MARSCIANESE”

KARATE___(UJ.com3.0) MARSCIANO – Torna con la sua terza edizione il “Gran galà dello sport marscianese”, la manifestazione dedicata alle discipline della ginnastica, della danza e delle arti marziali che si svolgerà sabato 13 aprile 2013 presso il Palazzetto dello sport di Marsciano, a partire dalle ore 15.30 per tutto il pomeriggio. Un evento all’insegna del divertimento e dello spettacolo sportivo promosso dalla scuola Shaolin Kung Fu di Marsciano con il patrocinio del Comune di Marsciano, della Provincia di Perugia e del Coni, e che si avvale della collaborazione dei comitati provinciale e regionale dell’Acsi (Associazione Centri sportivi italiani). Importante per la riuscita dell’appuntamento anche il sostegno di alcuni sponsor aziendali del territorio. Anche questa edizione vede la partecipazione di scuole e associazioni provenienti da tutto il territorio regionale che si uniscono a quelle locali.

 

Insieme alla scuola Shaolin Kung Fu di Marsciano, guidata dai maestri Rossano Casini e Gaggi Silvano, e alla scuola Shaolin Kung Fu di Todi, del maestro Stefano Consalvi, si esibiranno in un paio di performance ciascuno la scuola Kung Fu New Fight Foligno, del maestro Mounes Santini, la scuola Tai-Chi Ponte san Giovanni, del maestro Luca Torcolo, la School Umbria Dance, di Barbara Formica, il Fitness Center City Well, dei maestri Antonella Susta, Roberta Galli e Giuliana Sisti, la scuola Danza del Ventre Bab Nour, di Noura Adel, la scuola di ballo Tentazione Danza dei maestri Roberto Ceccarelli e Catiuscia Tabarrini. Le performance saranno precedute da un breve saluto degli organizzatori e dell’Assessore allo sport del Comune di Marsciano, Luigi Anniboletti. L’ingresso alla serata sarà ad offerta con il ricavato devoluto alla Confraternita della Misericordia di Marsciano.   “Il Gran Galà dello sport organizzato dalla società Shaolin Kung Fu di Marsciano – afferma l’Assessore Anniboletti – si conferma, alla sua terza edizione, una manifestazione capace di attrarre partecipazioni da tutta la nostra regione e di dare spazio e visibilità alle nostre realtà sportive che operano negli ambiti della danza e delle arti marziali. Un appuntamento sportivo che, come tanti altri che vengono organizzati sul nostro territorio nel corso dell’anno, contribuisce a dare pienezza di contenuto alla vocazione di Marsciano come città dello sport”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*