Giulia Pani stregata dalla Tuum Perugia

Giulia Pani

PERUGIA – Procede senza tregua il mercato della Tuum Perugia che formalizza ancora una pedina del suo scacchiere per completare l’organico della squadra che affronterà il girone C della serie B1 femminile. Uno dei volti nuovi di cui tanto si era parlato nei corridoi del volley nelle scorse settimane è Giulia Pani che al suo arrivo in maglia nera commenta così: «Sono sempre stata incuriosita dalla Wealth Planet Perugia, soprattutto per i risultati che ha ottenuto in questi ultimi anni per la serietà e solidità della società e per la squadra così giovane e affiatata».
La giocatrice che riveste il ruolo di opposta ha vissuto settimane di grande riflessione prima di prendere una decisione sul suo futuro sportivo e tiene a precisare le ragioni ed il tipo di valutazione fatta.

«Sicuramente quest’anno non è stata una scelta facile, essendo molto condizionata dagli impegni di studio, non ho potuto assumermi un impegno da titolare. Nonostante questo so che ho fatto la scelta migliore, sono convinta che riuscirò a dare il mio contributo alla squadra quando sarò chiamata a farlo, a vivere una stagione ricca di emozioni, sia dentro il campo che fuori, magari tra una cena e un’uscita con le compagne». Benché ventiduenne, l’attaccante mancina vanta già una discreta esperienza nei campionati nazionali e mostra di avere le idee chiare sulla stagione che verrà e sula ricetta da utilizzare per avere successo.

«Sarà un vero e proprio rimettersi in gioco, sia per la nuova società e le compagne, che ho visto per lo più soltanto dall’altro lato della rete, che per la categoria, estremamente competitiva ed imprevedibile, ma anche e soprattutto per le valide compagini umbre che affronteremo nel girone. Abbiamo tutte le capacità per fare un ottimo campionato, ci sono tante persone che credono in noi e c’è un bel gruppo… non ci resta che sfatare il mito dell’inesperienza e della volubilità delle squadre giovani, tirare fuori gli artigli e vincere quante più partite possibili».

Nata a Foligno il 18 ottobre 1993 e con un’altezza di 178 cm. la carriera di Giulia Pani comincia a Foligno dove muove i primi passi sino ad arrivare a disputare la serie C, nel 2010 viene ingaggiata dal San Mariano dove disputa tre stagioni in B1, passa poi a Bastia Umbra dove disputa ancora la B1 e lo scorso anno approda a Perugia con la squadra di B2, nel prossimo campionato vestirà la maglia della Tuum.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*