GIRO D’ITALIA AMATORI 2013, UNA NOVITA’ DIETRO L’ALTRA

CICLISMOvignetta2(UJ.com3.0) DERUTA – Manca davvero poco allo svolgimento della seconda edizione del Giro d’Italia Amatori: gli organizzatori si stanno ancora adoperando per allestire una manifestazione con l’obiettivo di  soddisfare le aspettative di tutti i partecipanti non solo con allettanti premi ma attraverso una serie di novità per rendere ancora più interessanti i giorni che separano il via ufficiale da Deruta (Perugia). Proprio nella patria delle ceramiche, che ospita la partenza della prima tappa il 2 maggio (di sera anche l’appuntamento con Miss Ciclismo all’interno dello showroom Domiziani a partire dalle 21.00), il Bar dello Sport apre le porte ai curiosi: chi viene a far visita al suo interno è presente un manichino con tanto di maglia rosa Selle SMP in sella a una bicicletta Colnago Master (di proprietà di Marino Papi), vincitore con Saronni in Inghilterra nel 1982 al Mondiale di Goodwood in Inghilterra, colore rosso con tubi Columbus.

 

Fondata da Ernesto Colnago nel 1953, nata inizialmente come una bottega artigiana, la Colnago è diventata negli anni una delle maggiori aziende mondiali nella produzioni di bici da corsa. A fianco del manichino l’ormai nota mascotte Canapè e le bottiglie di spumante Astoria, uno degli sponsor del giro amatoriale: l’appuntamento di Deruta è stato fortemente voluto da Fabio Zappacenere (presidente Asd Giro d’Italia Amatori),  Carlo Roscini (presidente Federciclismo Umbria) e Alfio Lucarelli (presidente comitato umbro della Federitalia, la Federazione italiana per l’Assistenza, Sport e Tempo Libero, ente nazionale di promozione sociale e di tutela dei diritti degli  utenti consumatori e di turismo sociale riconosciuto dal Ministero dell’Interno).

 

A completa disposizione dei ciclisti partecipanti al Giro, un servizio di massaggi effettuato dall’esperto Luca Gabbriellini. Al costo di 20 euro, i ciclisti possono godere nei giorni della manifestazione di un massaggio rilassante di 40 minuti non solo sui muscoli del corpo, ma anche la mente.

 

L’elenco completo dei premi individuali e di società sono anche consultabili sul sito http://www.giroditaliamatori.it/index.php?option=com_content&view=article&id=154&Itemid=281&lang=it

IL PROGRAMMA COMPLETO E LE INIZIATIVE ATTORNO AL GIRO D’ITALIA AMATORI 2013

Mercoledì 1°Maggio: Granfondo Le Strade di San Francesco a Ponte San Giovanni (percorso lungo di 139 chilometri e medio di 89 chilometri)

Giovedì 2 maggio: prima tappa a Deruta e selezione territoriale Miss Ciclismo

Venerdì 3 maggio: seconda tappa circuito di Villa Pitignano

Sabato 4 maggio: terza ed ultima tappa circuito di Villa Pitignano

Domenica 5 maggio: Pedalata Bianco-Rosa a Cannara 65 chilometri; a Villa Pitignano in contemporanea la Lotteria del Ciclista e la gara juniores a carattere nazionale Trofeo Walter Sorbi

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*