Gf della Pace: vincono Gorini e Castagnoli

arrivo_maschile_medio(UJ.com3.0) UMBRIA – Anche questa’anno la Pace ha i suoi messaggeri. Nell’omonima granfondo, edizione numero 19, Juri Gorini del Genetik Cycling Team e Maria Cristina Prati della Cicli Matteoni Frw si aggiudicano il percorso lungo, mentre quello medio è stato firmato da Federico Castagnoli della Bicimania Terni e da Barbara Anita Manzato del Team Fausto Coppi Fermignano. Sono stati 365 gli iscritti alla manifestazione internazionale organizzata dalla Global Dream del presidente Giuseppe Bizzi e del vicepresidente Alessandro Fonti. La gara era valida come prova del Giro d’Italia Uisp, del Master Circuito Tricolore e della Coppa del Mondo Amatour.

La 19a Granfondo della Pace ha avuto come suggestivo scenario Valtopina (Pg), che sorge alle pendici del monte Subasio, nella valle attraversata dal fiume Topino. Un paesaggio suggestivo, con i suoi piccoli e graziosi insediamenti collinari di origine medievale. Nel corso delle loro pedalate i partecipanti hanno toccato Nocera Umbra, caratteristica città medievale famosa per le sue acque, Annifo e Colfiorito, note per la produzione di patate rosse e lenticchie e il parco naturale di Colfiorito, molto ricco di flora e fauna. Proprio per dare la possibilità di visitare e di godere appieno di questi paesaggi, l’organizzazione aveva pensato alla partenza alla francese, scelta da un manipolo di amanti del pedalare senza fretta.

Dagli impianti sportivi di Valtopina il sindaco Danilo Cosimetti, l’ex pro Massimiliano Gentili e l’organizzatore Giuseppe Bizzi hanno dato il via ufficioso ai ciclisti, che si sono poi trasferiti davanti al Comune per la partenza ufficiale. Prima dell’arrivo dei corridori, sul palco sono stati premiati gli studenti della scuola secondaria di I grado di Valtopina (accompagnati dai genitori e dalla professoressa Giovanna Tassi), che hanno realizzato degli elaborati per il concorso “La Pace: veicolo di libertà. Riflessioni e proposte” indetto dagli organizzatori della manifestazione.

Sul percorso granfondo a circa due chilometri dal traguardo in testa sono Antonio Borrelli dell’Autotrasporti Convertini e Marco Sivo del Team Caruso Rivetti, ma su di loro rientrano altri corridori. A giocarsi la vittoria è un drappello di atleti. Lo sprint è tiratissimo e Juri Gorini del Genetik Cycling Team vince davanti a Fabrizio Giardini del Team Monarca Trevi e a Marco Sivo del Team Caruso Rivetti.

La mediofondo viene decisa da uno sprint ristretto, con Federico Castagnoli della Bicimania Terni che si impone davanti a Nicola Roggiolani del Team Saccarelli Alpin, Giordano Mattioli del Team Monarca Trevi e Mauro Mondaini del Superteam.

Dopo la gara tutti al pasta party e alle premiazioni. L’atmosfera è stata allietata dalla jazz street band “La Cantina del Zì Socrate”. Il gpm, offerto dall’hotel ristorante Il Tartufaro, è stato vinto da Giordano Mattioli del Team Monarca Trevi e da Maria Cristina Prati della Cicli Matteoni Frw. Alla manifestazione è intervenuto anche il consigliere comunale con delega allo Sport Lodovico Baldini.

CLASSIFICHE ASSOLUTE

Maschile lungo: 1) Juri Gorini (Genetik Cycling Team), 2) Fabrizio Giardini (Team Monarca Trevi), 3) Marco Sivo (Team Caruso Rivetti), 4) Francesco Porzi (Latina Sport Team 12), 5) Simone Sguerri (Genetik Cycling Team), 6) Antonio Borrelli (Autotrasporti Convertini), 7) Tommaso Cecchi (Genetik Cycling Team), 8) Ivan Ostolani (Cavallino Tenticiclismo), 9) Piero Zizzi (Autotrasporti Convertini), 10) Andrea Pezzotti (Bicimania).

Femminile lungo: 1) Maria Cristina Prati (Cicli Matteoni Frw), 2) Sabrina Raggiante (Coach Cycling Team Test), 3) Costanza Martinelli (Tinky Ladies Pinarello), 4) Orietta Schiavoni (Team Giuliodori), 5) Kersti Leeman (Team Fausto Coppi Fermignano).

Maschile corto: 1) Federico Castagnoli (Bicimania), 2) Nicola Roggiolani (Team Saccarelli Alpin), 3) Giordano Mattioli (Team Monarca Trevi), 4) Mauro Mondaini (Superteam), 5) Ernesto Centofanti (Autotrasporti Convertini), 6) Maurizio Caporaletti (Valenti Team), 7) Angelo Affinito (Pedale Normanno), 8) Paride Pandolfi (Team Fausto Coppi Fermignano), 9) Federico Tommasi (Gc Ponte Priula), 10) Omar Pierotti (Team Kyklos Abruzzo).

Femminile corto: 1) Barbara Anita Manzato (Team Fausto Coppi Fermignano), 2) Emanuela Sampaolesi (Sauro Simoncini), 3) Corinne Biagioni (Melania), 4) Roberta Chiappini (Newteam Essebi), 5) Debora Morri (Medinox).

CLASSIFICHE DI CATEGORIA

LUNGO

A1: 1) Marco Sivo (Team Caruso Rivetti), 2) Tommaso Cecchi (Genetik Cycling Team), 3) Mauro Bonvini (Servigomme Cycling Team).

A2: 1) Juri Gorini (Genetik Cycling Team), 2) Fabrizio Giardini (Team Monarca Trevi), 3) Francesco Porzi (Latina Sport Team 12).

A3: 1) Simone Sguerri (Genetik Cycling Team), 2) Antonio Borrelli (Autotrasporti Convertini), 3) Piero Zizzi (idem).

A4: 1) Antonio Gambacorta (Team Monarca Trevi), 2) Andrea Pierini (Velo Club Gubbio), 3) Giovanni Riccioni (Team Fausto Coppi Fermignano).

A5: 1) Angelo Curi (Team Terenzi), 2) Marco Crocicchia (Mtb Club Viterbo), 3) Giancarlo Delle Monache (Cicli Montanini Alice Ceramica).

D2: 1) Maria Cristina Prati (Cicli Matteoni Frw), 2) Sabrina Raggiante (Coach Cycling Team Test), 3) Costanza Martinelli (Tinky Ladies Pinarello).

MEDIO

A1: 1) Federico Castagnoli (Bicimania), 2) Ernesto Centofanti (Autotrasporti Convertini), 3) Federico Tommasi (Gc Ponte Priula).

A2: 1) Nicola Roggiolani (Team Saccarelli Alpin), 2) Giordano Mattioli (Team Monarca Trevi), 3) Angelo Affinito (Pedale Normanno).

A3: 1) Maurizio Caporaletti (Valenti Team), 2) Paride Pandolfi (Team Fausto Coppi Fermignano), 3) Fabio Magnozzi (Parkpre Giordana Dmt).

A4: 1) Mauro Mondaini (Superteam), 2) Carmine Petrillo (Amoruso D’Anna), 3) Adriano Fiorelli (Team Monarca Trevi).

A5: 1) Giancarlo Rivaroli (Uc Petrignano), 2) Gabriele Meoni (Team Fausto Coppi Fermignano), 3) Aldo Bertini (Team Monarca Trevi).

A6: 1) Fosco Montesanti (Gc Capo Leuca), 2) Alfredo Tomassini (Battistelli Extreme), 3) Pasquale Mancini (Sgauzzoni e Barbi).

D1: 1) Barbara Anita Manzato (Team Fausto Coppi Fermignano), 2) Corinne Biagioni (Melania), 3) Marika Passeri (Cicli Clementi).

D2: 1) Emanuela Sampaolesi (Sauro Simoncini), 2) Roberta Chiappini (Newteam Essebi), 3) Debora Morri (Medinox).

Classifica società: 1) Team Fausto Coppi Fermignano, 2) Team Monarca Trevi, 3) Velo Club Gubbio, 4) Gcs Luigi Metelli, 5) Umbra Group Racing.

Info: http://www.granfondodellapace.it/.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*