Gecom Security Perugia: anticipo d’orario casalingo contro il Pagliare

7ª Giornata ritorno, Campionato Serie B1 Femminile girone B 2014/15. PalaEvangelisti Perugia, Venerdì 11.04.2015

PERUGIA – Nelle ultime due giornate della stagione, come ormai da tradizione, le squadre scendono in campo tutte allo stesso orario ed anche la Gecom Security Perugia si adegua al regolamento. La gara interna conclusiva della stagione regolare comincerà alle ore 19 anche al Pala-Evangelisti che è pronto ad accogliere le proprie rappresentanti con la grinta e la spinta dei tifosi. L’ospite di turno risponde al nome di Re Hash Pagliare, collettivo che arriva sul taraflex umbro con l’acqua alla gola e dunque deciso a non regalare nulla per guadagnare punti preziosi.

La regolarità del campionato è più che mai intatta in questo sprint finale che vede incrociarsi i destini di molte compagini ancora in lotta per raggiungere i propri obiettivi, garantita dagli incroci di strade tra dirette interessate. Le magliette nere sono terze della classe e vogliono restare sul podio per assicurarsi il diritto a giocare la post season in quegli spareggi promozione che prolungarono le emozioni anche un anno fa. Le padrone di casa dell’allenatore Fabio Bovari hanno fermato la loro corsa in trasferta sabato e non possono permettersi distrazioni perché alle spalle si presentano minacciose altre concorrenti.

Le perugine dovranno per prima cosa pensare a sviluppare il proprio gioco, con particolare riferimento alla costruzione impostata dalla regista Valentina Sghedoni e al muro nel quale eccelle la centrale Corinna Cruciani.

Le ospiti coordinate dal tecnico Domenico Chiovini sono terz’ultime in graduatoria e provengono da una sconfitta pesante tra le loro mura ma restano ad un solo punto dalla quota salvezza. Tra le marchigiane occhio anche alla centrale Marica Di Bonaventura ma la vigilata speciale potrebbe essere l’opposta Debora Canella che pur partendo dalla panchina ha dato molti problemi alle avversarie incontrate. Nel bilancio degli scontri diretti le ragazze del vice presidente Antonio Bartoccini guidano per due vittorie ad uno avendo vinto al tie-break all’andata dopo che nella scorsa stagione aveva dominato il fattore campo.

Possibile formazione Perugia: Sghedoni in regia, Puchaczewski opposta, Cruciani e Mearini in zona-tre, Barbolini e Mancuso martelli-ricevitori, Chiavatti libero.
Probabile starting-six Pagliare: Patrassi ad alzare in diagonale con Orazi, Di Marino e Di Bonaventura al centro della rete, Pepe e Taddei schiacciatrici, libero Ventura.
Arbitreranno l’incontro Emilio Serena e Giulio Tarchi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*