GARA CICLISTICA NAZIONALE CAT. ELITE-UNDER 23

(UJ.com3.0) CITTA’ DI CASTELLO – E’ un vero e proprio trionfo quello di Bendetti Luca al 19° Trofeo Alta Valle del Tevere. Il corridore della Bedogni Natalini si è imposto in solitaria dopo tutta una giornata in fuga sferrando infine il colpo decisivo fra le due salite di Paterna e Canoscio e aggiudicandosi inoltre anche tutti i Gran Premi della Montagna. Venendo alla cronaca della gara sono stati 138 gli atleti partenti alla 19° edizione del Trofeo Alta Valle del Tevere su 175 iscritti militanti in squadre provenienti da tutta Italia. I corridori si sono dati battaglia sull’ormai consueto circuito di 30 chilometri da ripetere 5 volte per un totale di 150 chilometri comprendente le salite di Canoscio e Paterna ed a rendere la corsa ancora più difficile si è aggiunto il meteo con una giornata fredda e molto ventosa.

Fin dalle prime battute la gara è stata molto combattuta con diversi atleti che hanno tentanto la fuga ed infatti la media si è mantenuta per lunghi tratti al di sopra dei 45 km/h.

In pratica tutta la la gara è stata però caratterizzata dalla fuga di un drappello di 10 unità composto da: Ciavatta Matteo della Monturano, Anselmi Enrico, Cicciari Giuseppe e Tedeschi Mirko della Ciclistica Malmantile, Tintori Devid e Benedetti Luca della Bedogni, Marchetti Alessio e Tizza Marco della FGM, Greselin Roberto del Team Palazzago e Cardinali Marco del Gragnano Sporting Club.

Questo gruppo ha raggiunto il vantaggio massimo di un minuto e trenta secondi sul resto del gruppo che si è andato via via sgretolandosi .

nel corso del quarto giro ha perso contatto dalla testa della corsa Anselmi Enrico mentre all’inseguimento dei fuggitivi si è portato un gruppetto formato da: Pinaglia Thomas del Gragnano Sporting Club, Coli Stefano della Bedogni Natalini, Taliani Alessio del Futura Team e per l’appunto Anselmi Enrico che si era staccato dai primi. Al’inizio dell’ultimo giro i primi avevano ancora una trentina di secondi sul secondo drappello e oltre due minuti sul resto del gruppo.

Il traguardo volante, posto al quarto passaggio sotto l’arrivo di Città di Castello, se l’è aggiudicato Marchetti Alessio della FGM che si è aggiudicato così la maglia bianca sponsorizzata dalla Torneria Meccanica SV.

Nell’ultimo giro la corsa si infiamma e lungo la salita di Paterna rimangono in 4: Tintori Devid, Tizza Marco, Greselin Roberto e Tedeschi Mirko. In seguito sono stati però raggiunti anche da Benedetti Luca che ha tentato subito la fuga in solitaria. il suo vantaggio alla fine della discesa di Canoscio era di circa 20 secondi che si è poi dilatato fino ad oltre il minuto con cui ha concluso la corsa.

Dopo il meritatissimo arrivo in trionfo di Bendetti Luca è stata volata a 2 tra due atleti che si sono avvantaggiati negli ultimi chilomentri dicorsa dove si è imposto per il secondo posto Di Luca Graziano della Monturano Civitanova mentre ha completato il podio Mrozek Marcin. I rimanenti Piazzamenti se li sono giocati un drappello di una decina di unità con una volata a ranghi ristretti.

In tutti i passaggi sul Gran Premio della Montagna di Canoscio si è imposto Benedetti Luca della Bedogni Natalini aggiudicandosi in questo modo la maglia verde sponsorizzata Acqua & Sapone della speciale classifica.

La maglia di miglior giovane sponsorizzata dalla Legatoria Castello se l’è aggiudicata Di Luca Graziano mentre quella del miglior straniero della Edilsystem è stata vinta da Mrozek Marcin

Alla premiazione erano presenti in rappresentanza della SVI Ivano Sambuchi, della Torneria Meccanica SV Fernanda e Vito Sambuchi, dell’Edilsystem Menichetti, il Presidente del Comitato Umbro della FCI Carlo Roscini e il presidente dell’Unione Ciclistica Città di Castello Braganti Patrizio.

di seguito si riportano le maglie:

1° cl. VINCITORE Maglia Bianco Rossa SVI: Benedetti Luca della Bedogni Anico Natalini

1° cl. GPM maglia Verde Acqua & Sapone: Benedetti Luca della Bedogni Anico Natalini

1° cl. GIOVANI maglia Azzurra Legatoria Castello: Di Luca Graziano della Monturano Civitanova

1° cl. TRAGUARDI VOLANTI maglia Bianca Torneria Meccanica SV: Marchetti Alessio della FGM

1° cl. STRANIERI maglia Gialla Edilsystem: Mrozek Marcin del Vejus Team TMF

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*