#Forzaecoraggiochallenge, torna evento benefico dell’Associazione Giacomo Sintini

Sarà una giornata dedicata alla promozione dello sport e alla lotta contro il cancro – Corsa podistica e camminata domenica 18 giugno a Perugia dalle 8.30 in viale Indipendenza

(umbriajournal.com) by AVInews – PERUGIA La terza edizione di #forzaecoraggio challenge è alle porte. La manifestazione, che comprende corsa e camminata di beneficenza, è organizzata come sempre dall’Associazione Giacomo Sintini e si terrà domenica 18 giugno a Perugia, con ritrovo in viale Indipendenza alle 8.30.

Patrocinata dal Comune di Perugia e Coni Umbria, e con la partecipazione di Fidal Umbria e Aics Perugia, la giornata si prefigge lo scopo non solo di promuovere lo sport ma anche la lotta contro il cancro, aiutando la ricerca medica attraverso il contributo dei partecipanti alla corsa (costo iscrizione 10 euro) e alla camminata solidale (contributo volontario e facoltativo).

A tutti verrà consegnata una maglietta omaggio e delle pettorine a scelta tra quelle con su scritto ‘sopravvissuto’, ‘in onore di’ e ‘in memoria di’, per dedicare la corsa o la camminata a chi ha vissuto o si trova ad affrontare momenti difficili della malattia. La gara podistica agonistica prevede un percorso di dieci chilometri che si snoderà per le vie del ‘Borgo Bello’ mentre la camminata solidale, alle 10.30, sempre negli stessi luoghi, avrà un tragitto di tre chilometri. Entrambe termineranno ai Giardini del Frontone dove sono previsti anche un ricco ristoro e le premiazioni.

“Per il regolare svolgimento della manifestazione – fanno sapere gli organizzatori – lungo il percorso saranno istituiti dei controlli visibili e non visibili. Ci si può iscrivere preventivamente, all’indirizzo info@dreamrunners.it o attraverso il sito www.icron.it/services/icronGO/elencoiscrittipubblico.php?idgara=2017347, oppure ancora il giorno stesso recandosi allo stand dell’Associazione Giacomo Sintini. La partecipazione è individuale, aperta a tutti coloro che hanno compiuto il diciottesimo anno d’età, tesserati Fidal, enti di promozione sportiva riconosciuti dal Coni o in possesso di prescritta dichiarazione sanitaria di idoneità a svolgere atletica leggera a livello agonistico”.

Numerosi i partner aderenti come la Fondazione Umberto Veronesi, che anche quest’anno ha deciso di sostenere la manifestazione. All’apertura dell’evento saranno presenti, poi, il consigliere regionale Marco Squarta e, per il Comune di Perugia, il sindaco Andrea Romizi e l’assessore allo sport Emanuele Prisco. Alla premiazione dei partecipanti, infine, prenderà parte il professore Brunangelo Falini, direttore del reparto di Ematologia dell’azienda ospedaliera di Perugia.

 

Rossana Furfaro

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*