Foligno, ciclismo, Corradini primo al Trofeo Groupama Amoni Assicurazioni

corradiniFoligno (Perugia) – Lo junior Michele Corradini dell’Uc Petrignano-Tutti a Ruota si impone in perfetta solitudine sul traguardo del I Trofeo Groupama Amoni Assicurazioni, gara che è stata organizzata a Foligno dall’Unione ciclistica Foligno del presidente Giuseppe Donati e del vicepresidente Moreno Petrini. Il corridore umbro diretto da Marco Minni stacca il compagno di fuga Lorenzo Garzi della Forno Pioppi prima dell’ultima ripetizione della salita di Belfiore, incrementando poi il suo vantaggio, pedalata dopo pedalata, mentre alle sue spalle la situazione cambia. Corradini taglia il traguardo con circa 20’’ di vantaggio. Sul secondo gradino del podio sale Giacomo Giuliani dell’Uc Foligno-Porto Sant’Elpidio, mentre terzo è Lorenzo Garzi del Forno Pioppi. «Finalmente è arrivata la vittoria – è stato il commento di uno stanco ma felice Corradini – . Ringrazio tutta la squadra, il ds Minni, gli accompagnatori Alessandro  Bordichini e Antonino Puccio e tutta l’Uc Petrignano, guidata dal presidente Orlando Ranucci». Alla manifestazione sono intervenuti Aldo e Roberto Amoni, main sponsor della gara, il presidente della Federciclismo Umbra Carlo Roscini, Domenico Metelli, Dionisio Marsili e Gino Fragola, che proprio sullo stesso traguardo vinse nel 1950.

Al via 105 atleti. Nel corso dei primi cinque giri in pianura ci sono molti attacchi di diversi corridori, che però hanno tutti vita breve. Il plotone affronta compatto il secondo circuito da ripetere tre volte, che prevede l’ascesa di Belfiore. Dopo la prima ripetizione della salita, al termine della successiva discesa radio corsa segnala al comando otto corridori: la coppia dell’Uc Foligno-Porto Sant’Elpidio composta da Marco Silenzi e Giacomo Giuliani, il duo dell’Uc Petrignano-Tutti a Ruota formato da Michele Lupini e Michele Corradini, Lorenzo Garzi del Forno Pioppi, Raffaele Radice della Spendolini Giammy Team, Manuel Ciutti del Fonte Collina Cycling Team e Matteo Rotondi del Cycling Team Coratti. I battistrada attaccano per la seconda volta la salita di Belfiore. Lupini perde contatto dal drappello e al comando restano in sette. Dai fuggitivi attacca e se ne va da solo Garzi. Al termine della discesa Corradini rientra su Garzi. Poco prima della terza ripetizione della salita, Corradini attacca e se ne va da solo, arrivando a guadagnare un vantaggio di circa 1’. Alle sue spalle le carte si rimescolano. Il resto è storia già raccontata.

Ordine di arrivo: 1) Michele Corradini (Uc Petrignano-Tutti a Ruota), 2) Giacomo Giuliani (Uc Foligno-Porto Sant’Elpidio), 3) Lorenzo Garzi (Gs Forno Pioppi), 4) Raffaele Radice (Spendolini Giammy Team), 5) Andrea Cacciotti (Cycling Team Coratti), 6) Matteo Rotondi (idem), 7) Marco Silenzi (Uc Foligno-Porto Sant’Elpidio), 8) Manuel Ciutti (Fonte Collina Cycling Team), 9) Alessandro Galdiero (Rinascita), 10) Manuel Berti (idem).

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*