Fisdir Umbria, tutti i risultati delle competizioni disputate in regione

Fisdir Umbria
La squadra dell’Oltre l’Handicap Perugia si è aggiudicata la seconda giornata del del Campionato  di calcio a 5 Fisdir Umbria (Federazione italiana sport disabilità intellettiva relazionale) 2016, disputata lunedì scorso presso il Matrex di Gualdo Tadino. I perugini hanno conquistato la vittora superando quelli del Rossoverde Sport Terni.

Oltre alle due finaliste hanno partecipato alla giornata anche le compagini dell’Atletica Tarsina Gualdo Tadino (che ha organizzato la giornata), della Pantera Umbertide e del Peter Pan Bastia Umbra. Gli organizzatori al termine della manfiestazione hanno voluto ringraziare il dott. Coletti che è sempre vicino agli atleti della Fisdir in queste belle giornate di sport e al Matrex che sono sempre disponibili agli eventi promossi dalla federazione.

Fisdir Umbria
Fisdir Umbria

TORNEO DI BOOWLING E TENNISTAVOLO – Nei giorni precedenti, invece, si era tenuto a Perugia, presso la struttura del Boowling di via Settevalli, il torneo di boowling e tennistavolo. Hanno vinto la competizione Tommaso Pucciarini e Massimiliano Contarini della Fortitudo Perugia (che ha organizzato l’evento). La seconda piazza è andata a Roberto Cagnazzi e Gabriele Marcucci di Oltre l’Handicap Perugia. Hanno chiuso il podio Alessio Gatti e Stefano Bianchi della Tarsina Gualdo Tadino. Cinque erano le società presenti. Oltre a quelle citate c’erano anche quella della Beata Margherita di Città di Castello e della Marathon Perugia. Le premizioni sono state fatte da Eraldo Mezzasona, vice presidente della Fortitudo Perugia.

Fisdir Umbria
Fisdir Umbria

NUOTO – Sempre nei giorni scorsi a Città di Castello si è svolta la prima prova del Campionato regionale Fisdir di nuoto, organizzata dalla Beata Margherita in  collaborazione con il Cip e la Fisdir Umbria.

Nei 25 stile libero hanno vinto la medaglia d’oro Alessio Vauthier (24.41) e Alessandro Massi (41.70), entrambi tesserati con la Beata Margherita Città di Castello. Nei 25 m farfalla il successo è andato a Claudia Valiani (sempre delle Beata) con 57.48. Primo posto per Gianluca Ceppi della Disabili Foligno nei 25 m dorso (38.62). Podio tutto ternano nei 50 m stile libero per la Rossoverde Terni. Al primo posto si è classificato Alessio Bernardi (46.06), al secondo Leonardo Talamoni (49.69) ed al terzo Fabio Barbarossa (52.03). Al termine delle gare le premiazioni sono state effettuate dalla presidente della Beata Margherita, Piaggesi, e dall’assessore comunale allo sport.

Il prossimo evento è in programma domenica 3 aprile a Terni per la seconda prova del campionato regionale di nuoto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*