Fidal Umbra, successo per la Festa dell’Atletica 2015

Festa dell'Atletica
Festa dell'Atletica

L’atletica umbra è viva. E’ questa la fotografia della Festa dell’Atletica 2015 che ha visto salire sul palco della splendida sala dell’Auditorium della Figc a Perugia tutte le categorie del mondo dell’atletica a cominciare dai più piccoli, gli esordienti (dai 6 anni agli 11 anni), finendo con i master. Atletica a 360 gradi, non solo per l’età: dalla pista alla strada passando per i cross a conferma che il movimento in Umbria è più vivo che mai (record di tesserati nel 2015 con una crescita del 25% superiore a tutte le altre regioni). Insomma, una festa vera e propria. Senza dimenticare i risultati. Il clou della Festa dell’Atletica è stato infatti quando a salire sul podio sono stati i “magnifici sei” del 2015: Valeria Pedetti (oro ai campionati europei master nei 10 km di marcia), Paola Garinei (oro agli europei master nella mezzamaratona), Francesca Zafrani (bronzo al criterium nazionale cadetti nell’asta), Michele Mencarelli (bronzo ai campionati italiani junior nel martello), Eugeniu Ceban (due volte argento ai campionati italiani Promesse) e Costanza Martinetti (bronzo a squadre agli europei di cross Promesse e campionessa italiana nei 5000 metri Promesse). Dai master ai cadetti, è questa la fotografia di un movimento in crescita che può contare anche sugli azzurri in forza alle Fiamme Gialle Leonardo Capotosti e Giovanni Faloci.

“E’ stata una stagione fantastica – ha spiegato Costanza Martinetti, la reginetta del mezzofondo umbro – culminata con la convocazione in nazionale e la medaglia agli europei di cross”. Ma ora lo sguardo è già al 2016 e alla Festa del Cross di Gubbio dove sarà una delle atlete più attese. Ha voglia di continuare a volare Eugeniu Ceban. “L’obiettivo è salire sempre più in alto (5.05 il suo primato, ndr)”. Lo stesso della cadetta Francesca Zafrani: “Paura? Un po’ ce ne è, ma poi si pensa solo a far bene”. Lei che è ancora cadetta sarà la punta di diamante al criterium nazionale cadetti. Chi è salito di categoria è Michele Mencarelli, approdato fra le Promesse. “Gereggerò con l’attrezzo più pesante e quindi sarei contento di raggiungere i 60 metri. Non sarà facile ma…”. Passione per l’atletica nella testa e nel cuore di Valeria Pedetti. “Mi sono avvicinata da ragazza a questo sport che ho ritrovato poi da grande. E ora voglio continuare a divertirmi”. E proprio “la voglia di divertirsi” e “di fare sport per stare bene finché sarà possibile” è alla base dei risultati di Paola Garinei, atleta che non smette mai di mettersi in gioco.

La Festa dell’Atletica si era aperta con le premiazioni dei più piccoli, i vincitori del Trofeo Arcobaleno. Quattro prove, Narni, Todi, Orvieto e Strozzacapponi, che hanno registrato un grande successo di partecipanti (300 per ogni prova). Oltre ai ragazzi finiti sul podio sono stati premiati anche gli atleti che hanno preso parte a tutte le prove con buoni risultati ma senza salire sul podio.

Le emozioni sono continuate con le premiazioni delle società che si sono messi in evidenza nella stagione o per i risultati, come la Libertas Arcs Cus Perugia (settima nella finale nazionale Argento femminile su pista) e l’Athletic Terni (quarta con le donne e quinta con gli uomini ai campionati italiani di cross), o per l’organizzazione delle gare nazionali e internazionali. Movimento atletico che vive anche del fondamentale apporto dei dirigenti (sul palco Gianluca Mazzocchio e Vito Medi), dei tecnici (premiati Luigi Esposito, Giacomo Befani e Salvatore Turco) e quello dei giudici con due “veterani” Gianmario Prosperi e Giampiero Sambuco che hanno impreziosito la serata donando ai presenti la loro passione per l’atletica

 

L’ELENCO DEI PREMIATI E LE MOTIVAZIONI della Festa dell’Atletica

Trofeo Arcobaleno 2015.

Esordienti C maschile: 1) Elio Agnisan (Lib. Arcs), 2) Gabriele Patumi (Lib. Arcs), 3) Cristian Dottori (Lib. Arcs). Impegno e costanza: Mattia Giovagnoni (Lib Arcs). Esordienti C femminile: 1) Vanessa Candellori (Winner Foligno), 2) Benedetta Gentili (Winner Foligno), 3) Rachele Crocilli (Lib. Arcs), Vittoria Volpe (Csain). Impegno e costanza: Martina Martellini (Csain).

Esordienti B maschile: 1) Francesco Patumi (Lib. Arcs), 2) Francesco Gattaponi (Csain), 3) Alessandro Di Micco (Capanne). Impegno e costanza: Matteo Focaia (Capanne). Esordienti B femminile: 1) Emma Fatone (Lib. Orvieto), 2) Alessia Centi (Csain), 3) Gaia Gori (Csain). Impegno e costanza: Vittoria Bellini (2S Spoleto).

Esordienti A maschile: 1) Mattia Dottori (Lib. Arcs), 2) Leonardo Di Lucio (Lib.- Orvieto), 3) Filippo Maghini (Lib. Arcs). Impegno e costanza: Francesco Vagnetti (Csain). Esordienti A femminille: 1) Giulia Bizzarrini (Lib. Orvieto), 2) Stella Fiumicelli (Winner Foligno), 3) Sofia Galici (Winner Foligno). Impegno e costanza: Angelica Gentili (Winner Foligno).

Società: Esordienti C maschile e Esordienti B maschile – Libertas Arcs Perugia; Esordienti A maschile e Esordienti B femminile – Csain Perugia; Esordienti C femminile e Esordienti A femminile – Winner Foligno.

 

 

ASSOLUTI (premi e motivazioni)

Costanza Martinetti (Lib. Arcs Cus Perugia), – bronzo a squadre ai mondiali di cross di Hyeres (23esima), azzurra anche a Cremona nella sfida contro la Francia. Oro campionati italiani Promesse 5000 (Rieti), argento campionati italiani Promesse 10000 metri su pista (Isernia), bronzo campionati italiani Promesse dei 10 km su strada (Catania), quarta campionati italianmi Promesse cross (Fiuggi). Prima graduatoria nazionale Promesse 3000 9’40”94 e seconda nei 5000 16’47”04. Record regionale Promesse 10000 metri 35’45”93

Eugeniu Ceban (Libertas Orvieto), – argento ai campionati italiani Promesse indoor con 4.80, argento ai campionati italiani Promesse (Rieti), quarto ai campionati italiani assoluti con 5.05 nuovo record regionale Promesse e Assoluto (Torino)

Michele Mencarelli (Athlon Bastia), – bronzo ai tricolori junior con record regionale 61.70 (Rieti)

Francesca Zafrani (2S Spoleto), – bronzo al criterium nazionale Cadetti nel salto con l’asta con il nuovo record regionale 3.20

Paola Garinei (Avis Perugia), oro campionati europei Master SF40 di mezzamaratona 1h25’06” (Grosseto), oro campionati italiani Master SF 40 mezzamaratona (Arezzo)

Valeria Pedetti (Lib. Arcs Cus Perugia), oro campionati europei Master 10 km marcia SF40 55’08” – oro campionati italiani 5 km di marcia SF 40 26’36”

 

 

 

 

Alessandro Alberti (Libertas Orvieto), argento campionati italiani indoor 60 metri sm 45

Niccolò Bellini (Atl. Capanne), settimo ai campionati italiani junior nei 400 hs (56”51 in finale, 55”09) – Rieti (figlio d’arte il papà Roberto anche lui specialista dei 400 ostacoli)

Marco Bianchi (Athlon Bastia), campionati italiani master bronzo salto in lungo 5.58 e 100 metri 12”29 SM ??

Marin Capcelea (Csain Perugia/Libertas Orvieto), sesto campionati italiani Allievi getto del peso, ottavo ai campionati italiani decathlon Allievi ? – record regionale Allievi decathlon 5747. Record regionale eptathlon indoor junior 3903 punti

Luca Capogrossi (A. Monti), serttimo ai campionati italiani Junior di marcia 20 km 1h51’15”

Michele Cascianelli (Avis Todi), record regionale Cadetti nell’esathlon con 2772 punti

Aurora Cuzzocrea (Lib. Arcs Cus Perugia), record regionale martello junior 51.48

Francesco De Santis (Athlon Bastia), campionati italiani master oro martello 53.33 metri e martellone SM 45 14.59

Vincenzo Felicetti (Athlon Bastia), campionati italiani master oro 200 metri SM 65 26”69, argento 400 metri SM 65 60”35

Alì Laaroubi (Atl. Capanne), record regionale 1500 Promesse tolto a Tonino Viali 3’46”42 dopo più di 20 anni

Debora Lini (Lib. Arcs Cus Perugia), record regionale Promesse e assoluto (?)3000 siepi 11’42”24 (Orvieto)

Laura Marchesini (Lib. Arcs Cus Perugia), record regionale Senior 1500 femminili 4’34”09 (terza finale argento Matera)

Ivan Mancinelli (Athlon Bastia), campionati italiani master oro 400 metri SM ?? 50”99, argento 200 metri SM 40 23”44

Silvio Marcelli (Athlon Bastia), campionati italiani master argento asta SM 65 2.45

Martina Mazzola (Csain Perugia), record regionale eptathlon  4549 punti

Learco Monti (A. Monti), ), campionati italiani master argento 5 km marcia SM 60 29’17”

Laura Mosconi (Dream Runners), sesta ai campionati italiani di maratona (Ravenna) 2h 52”11

Timur Nizamov (Atl. Capanne), sesto ai campionati italiani promesse 800 metri 1’52”76 – Rieti  

Elisa Pacilli (Lib. Arcs Cus Perugia), record regionale Promesse 100 metri 12”19 e 200 metri 24”77

Alex Pagnini (Atl. Capanne), record regionale dei 400 47”94 (Rieti)

Romolo Pelliccia (Libertas Orvieto), campionati italiani indoor master oro marcia 3 km SM 75

Elena Ricci (Lib. Arcs Perugia), record regionale 100 hs 14”53

Eleonora Ricci (Lib. Arcs Perugia), record regionale getto del peso 13.12

Emiliano Rogliani (Lib. Città di Castello), sesto al criterium nazionale Cadetti nel martello con 48.88

Antonio Rossi (Athlon Bastia), campionati italiani master oro 100 metri SM 65 13”62

Andrea Sargenti (Athlon Bastia), campionati italiani Promesse ottavo nei 110 hs 15”22

Alessio Sepe (Libertas Orvieto), quinto ai campionati italiani Junior di 10 km su strada (Catania). Da quest’anno tornato alla società di casa della Winner Foligno

Lorenzo Togni (Atl. Capanne), settimo lancio del martello ai campionati italiani junior 54,25– Rieti

 

 

STAFFETTE 

Pagnini-Nizamov-Bruja-Bellini (Atl. Capanne) record regionale 4×400 assoluti maschile 3’18”55 (Orvieto, 28 giugno)

Talegalli-Costabile-Bruja-Pagnini (Atl. Capanne) settimo posto ai campionati italiani promesse con record regionale 4×100 di categtoria 43”36, (Rieti)

Cecchini-Bendini-Gori (Csain Perugia) 3×1000 9’57”23

Margutti-Rossi-Rossetti-Felicetti (Athlon Bastia) campionati italiani master oro 4×100 metri SM 60 51”79

Pianelli-Possati-Frasconi-Mancinelli (Athlon Bastia) 100-200-300-400 oro campionati italiani staffette Sm 35

Rossetti- Rossi-Margutti-Cremaschi (Athlon Bastia) argento campionati italiani staffette Sm 55

Pileri-Pacilli-Ricci-Guerrini (Lib. Arcs Perugia), record regionale 4×400 3’51”01

 

2) SOCIETA’

 

Libertas Arcs Cus Perugia finale Argento femminile su pista

Libertas Orvieto* seconda finale Cds Tirreno e organizzazione gare nazionali in pista: memorial Coscioni e finali nazionali allieve e Tirreno

Athletic Terni quarta classificata campionati italiani Cross femminili (Chebitok, Mazzetti e Biagetti), quinta campionati italiani cross maschili (Ndiema, Carletti, Montorio) unica società con due squadre nelle prime cinque. L’ugandese Solomon Munyo Mutai bronzo ai mondiali in maratona

Atl. Capanne organizzazione della gara nazionale Perugia-Assisi

Csain Perugia (Mazzola, Castellani, Baldelli-Serrau) – seconda classificata Cds italiani allievi di prove multiple

Atl. Winner Foligno organizzazione gare nazionali StraFoligno e Mezza maratona di Foligno

Athlon Bastia organizzazione campionati italiani Master di società

Amatori Podistica Terni organizzazione della maratona di San Valentino (internazionale)

Gs Filippide organizzazione della gara internazionale Strasimeno

Gs Amleto Monti organizzazione del campionato italiano Libertas di Marcia

Il Perugino Running Club organizzazione della gara nazionale a Bettona

 

 

DIRIGENTI

Gianluca Mazzocchio, presidente della Winner la società con il maggior numero di tesserati FIDAL in Umbria (388 nel 2015)

Vito Medi, più volte presidente del comitato regionale della FIDAL Umbria e unico umbro ad entrare nel consiglio nazionale (due mandati) della FIDAL

 

TECNICI 

Luigi Esposito, ha portato al titolo italiano e alla nazionale Costanza Martinetti

Giacomo Befani, ha portato sul podio la cadetta Zafrani

Salvatore Turco, oltre all’attività di primissimo piano sul campo è stato l’artefice dei tre workshop di fine anno

 

GIUDICI 

Gianmario Prosperi, Giudice internazionale , persona legata in modo particolare all’atletica disciplina alla quale ha dedicato tantissimi anni , esempio di onestà per tante generazioni di giudici che si sono alternate nei campi sportivi; maestro preparato, paziente ed attento di quanti hanno saputo apprezzarne le doti, attualmente il suo maggior contributo si esplica compilando ed aggiornando l’annuario della FIDAL incarico che è valso l’appellativo di “MEMORIA STORICA “della FIDAL UMBRIA”.

Giampiero Sambuco, Giudice nazionale , persona attenta e preparata , sempre presente in manifestazioni importanti , ma mai tralasciando di dare il suo apporto in manifestazioni giovanili locali. Per i più giovani è stato un punto di riferimento dal quale hanno appreso i regolamenti in modo puntuale e preciso. Tutt’ora è presente nelle manifestazioni regionali dove continua a dare un prezioso contributo.

 

RINGRAZIAMENTO SPECIALE 

Dream Runners per il supporto e la collaborazione nel cronometraggio delle gare su strada – servizio chip

Maurizio Boncio per il fondamentale contributo nelle classifiche del Gran Prix

Marco Bracaletti per il prezioso contributo nella pubblicazione dei risultati

Patrizio Lucchetti per l’impegno nella realizzazione del Gran Prix e l’attività su strada, cross

 

GRAN PRIX 2015 FIDAL, I PREMIATI

FIDAL – Assoluti: 1) Matteo Merluzzo (Filippide), 2) Augusto Benedetto Bosco (Amatori Podistica Terni), 3) Thomas Harrison (Avis Perugia), 4) Filippo Panfili (Avis Perugia), 5) Luca Giuliani (Avis Perugia), 6) Paolo Pelagrilli (Filippide), 7) Diego Luculli (Filippide), 8) Giulio Angeloni (Avis Perugia), 9) Nicola Bellini (Dream Runners), 10) Marco Fondacci (Gubbio Runners).

Sm 35: 1) Enrico Bianconi (Marathon Città di Castello), 2) Marco Romoli (Aspa Bastia), 3) Enrico Costanzi (Athletic Terni), 4) Enrico Ceccarelli (Gubbio Runners), 5) Matteo Fagiani (Gubbio Runners), 6) Alessandro Pascolini (Marathon Città di Castello), 7) Angelo Carini (Filippide), 8) Ivan Lasagna (Atl. Capanne), 9) Gian Marco Di Pietro (Avis Perugia), 10) Domenico Mezzasoma (Libertas Arcs).

Sm 40: 1) Simone Castellani (Winner Foligno), 2) Stefano Cuiti (Cdp), 3) Fabio Allegrucci (Gubbio Runners), 4) Gabriele Licata (Gubbio Runners), 5) Daniele Falaschi (Cdp), 6) Massimiliano Sfondalmondo (Avis Perugia), 7) Andrea Zucchini (Marathon Città di Castello), 8) Marcello Cancelloni (Avis Perugia), 9) Gabriele Duranti (Cdp), 10) Simone Gobbini (Cdp).

Sm 45: 1) Fabrizio Spacci (Cdp), 2) Giovanni Alessio Zanino (Aspa), 3) Antonello Menconi (Cdp), 4) Alessandro Pacchia (Winner Foligno), 5) Marco Cavallucci (Athletic Terni), 6) Maurizio Taccucci (Cdp), 7) Luca Teodori (Avis Perugia), 8) Silvio Di Stefano (Cdp), 9) Luigi Franceschelli (Avis Perugia), 10) Ugo Saveri (Avis Perugia).

Sm 50: 1) Roberto Polticchia (Cdp), 2) Mauro Bazzucchi (Athlon Bastia), 3) Fabrizio Rondini (Atl.Umbertide), 4) Pierluigi Ciaccio (Cdp), 5) Giuseppe Marini (Marathon Città di Castello), 6) Gianfranco Rossini (Cdp), 7) Marco Fiorucci (Atl.Capanne), 8) Marco Busto (Gubbio Runners), 9) Leonardo Fiori (Atl.Capanne), 10) Piero Paoloni (Atl. Capanne).

Sm 55: 1) Francesco Canapari (Avis Perugia), 2) Pierluigi Cucchiarini (Olympic Runners Lama), 3) Claudio Mattioli (Avis Perugia), 4) Mauro Covarelli (Avis Perugia), 5) Ademaro Bertolini (Cdp).

Sm 60: 1) Alfonso Mangialasche (Athlon Bastia), 2) Fausto Risini (Filippide), 3) Fabrizio Martinetti (Cdp), 4) Giuliano Giorgi (Marathon Città di Castello), 5) Enzo Sguilla (Avis Perugia).

Sm 65: 1) Renzo Liberti (Cdp), 2) Maurizio Peducci (Cdp), 3) Lucio Girelli (Marathon Città di Castello), 4) Piero Giannini (Marathon Città di Castello), 5) Giuliano Gennari (Amatori Podistica Terni).

Over 70: 1) Alberto Cirimbilli (Cdp), 2) Cosimo Piccolo (Winner Foligno), 3) Bruno Manzetti (Athlon Bastia), 4) Agostino Ceppi (Winner Foligno), 5) Franco Giovagnoni (Atl. Umbertide).

Under 40 femminile: 1) Lorena Piastra (Cdp), 2) Eleonora Abbandoni (Drem Runners), 3) Michela Barberini (Avis Perugia), 49 Silvia Tamburi (Avis Perugia), 5) Serena Micarelli (Winner Foligno).

40-49 femminile: 1) Anna Maria Falchetti (Cdp), 2) Alida Passamonti (Cdp), 3) Pierpaola Murasecco (Avis Perugia), 4) Paola Garinei (Avis Perugia), 5) Lucia Fratini (Atl. Capanne).

Overo 50 femminile: 1) Silvia del Bianco (Avis Perugia), 2) Luciana Cantini (Avis Perugia), 3) Maria Braganti (Olympic Runners Lama), 4) Ivana Basigli (Atl. Capanne), 5) Egle Caiotti (Marathon Città di Castello).

FIDAL/ESP – Assoluti: 1) Matteo Merluzzo (Filippide), 2) Augusto Benedetto Bosco (Amatori Podistica Terni), 3) Giorgio Scali (Avis Perugia), 4) Alessandro Raspa (Assisi Runners), 5) Rocco Ricciarelli (Avis Deruta).

Sm 35: 1) Alessio Coletti (Avis Deruta), 2) Marco Romoli (Aspa Bastia), 3) Luigi Gabrioni (Il Colle), 4) Enrico Bianconi (Marathon Città di Castello), 5) Giulio Burzacca (Atl. Taino).

Sm 40: 1) Simone Castellani (Winner Foligno), 2) Michele Mazzoni (Winner Foligno), 3) Stefano Cuiti (Cdp), 4) Marco Matarazzi (Atl. Taino), 5) Fabio Allegrucci (Gubbio Runners).

Sm 45: 1) Fabrizio Spacci (Cdp), 2) Giovanni Alessio Zanino (Aspa), 3) Antonello Menconi (Cdp), 4) Alessandro Pacchia (Winner Foligno), 5) Marco Cavallucci (Runners Sangemini).

Sm 50: 1) Roberto Polticchia (Cdp), 2) Mario Cerquaglia (Il Colle), 3) Claudio Giannoni (Cdp), 4) Mauro Bazzucchi (Athlon Bastia), 5) Mirco Regni (Avid Deruta).

Sm 55: 1) Alvaro Pigini (Uisport Todi), 2) Vinicio Pierelli (Atl. Taino), 3) Vincenzo Bariletti (Cdp), 4) Francesco Canapari (Avis Perugia), 5) Pierluigi Cucchiarini (Olympic Runners Lama).

Sm 60: 1) Alfonso Mangialasche (Athlon Bastia), 2) Pierpaolo De Feo (Volumnia), 3) Nazzareno Mantovani (Aspa Bastia), 4) Augusto Sargenti (Il Colle), 5) Stefano Pierito (Avis Perugia).

Sm 65: 1) Bruno Guercini (Il Colle), 2) Renzo Liberti (Cdp), 2) Maurizio Peducci (Cdp), 3) Lucio Girelli (Marathon Città di Castello), 4) Marcello Chiocci (Cdp), 5) Verardo Brodi (Marathon Città di Castello).

Over 70: 1) Antonio Serlupini (Aspa Bastia), 2) Alberto Cirimbilli (Cdp), 3) Cosimo Piccolo (Winner Foligno), 4) Franco Giovannoni (Atl. Umbertide), 5) Paolo Cochetta (Cdp).

Under 40 femminile: 1) Tiziana Nandesi (Pod. Corciano), 2) Valentina Goretti (Avis Deruta), 3) Lorena Piastra (Cdp), 4) Eleonora Abbandoni (Drem Runners), 5) Michela Barberini (Avis Perugia).

40-49 femminile: 1) Katiuscia Vichi (Avis Deruta), 2) Anna Maria Falchetti (Cdp), 3) Alida Passamonti (Cdp), 4) Debora Vella (Cdp), 5) Pierpaola Murasecco (Avis Perugia).

Over 50 femminile: 1) Maria Cristina Draoli (Assisi Runners), 2) Silvia del Bianco (Avis Perugia), 3) Rema Vagnarelli (Aspa Bastia), 4) Luciana Cantini (Avis Perugia), 5) Lidia Beatrice Anastasi (Atl. Taino).

SOCIETA’ FIDAL: 1) Winner Foligno, 2) Avis Perugia, 3) Cdp, 4) Filippide, 5) Marathon Città di Castello.

SOCIETA’ FIDAL/EPS: 1) Cdp, 2) Winner Foligno, 3) Avis Perugia, 4) Avis Deruta, 5) Il Colle, 6) Marathon Città di Castello, 7) Aspa Bastia, 8) Amatori Podistica Terni, 9) Assisi Runners, 10) Filippide.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*