La festa dello sport del centro speranza di Fratta Todina

“Praticare lo sport per un giovane disabile è un’esperienza fondamentale nel proprio percorso di inclusione sociale, un momento di partecipazione e di divertimento che le istituzioni hanno il dovere di garantire e promuovere”. Lo ha affermato la vice presidente della giunta regionale, Carla Casciari, che ha partecipato questa mattina, martedì 16 settembre, alla quarta edizione della Festa dello Sport al Centro Speranza di Fratta Todina. “La giornata – ha commentato l’assessore  – rientra fra le iniziative per i festeggiamenti del 30° anniversario del Centro Speranza che rappresenta un prezioso punto di riferimento sul territorio per i ragazzi disabili e per loro famiglie. La possibilità di praticare sport negli spazi annessi al Centro è sicuramente un valore aggiunto per le attività che qui si svolgono quotidianamente e il diretto coinvolgimento del Comitato Nazionale Paralimpico, della Federazione Italiana Bocce e del Comitato Unione Sport per Tutti Media Valle del Tevere assicura una continuità all’attività sportiva che diventa così strumento di condivisione e socializzazione”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*