ENTRA NEL VIVO LA 15ESIMA EDIZIONE DEL TROFEO SAN SISTO

Trofeo San Sisto 2012(UJ.com3.0) SAN SISTO – La 15esima edizione del Trofeo San Sisto-Memorial Mario Graziani si prepara ad entrare alla stretta finale. Formalizzate ed espletate le iscrizioni dell’ultim’ora, da domani, domenica 7 aprile, i migliori allievi del Centro-Sud sono pronti a salire in sella per regalare nuove emozioni all’ombra della città dei Ciclopi. Un evento attesissimo ad Alatri, reduce dalle celebrazioni religiose per il santo patrono, già pronta ad accogliere e ad applaudire gli oltre 180 ragazzi in rappresentanza di 34 squadre provenienti da Lazio, Abruzzo, Toscana, Umbria, Marche, Puglia, Basilicata, Campania e Calabria nel ruolo di primi attori di una classica giovanile che, anno dopo anno, presenta molti spunti tecnici e sportivi per la sua validità di prova dell’Oscar Tuttobici.

Il percorso è quello classico con un anello di appena 30 chilometri da ripetere due volte: l’avvio da Alatri dall’Acropoli, passaggi per le località di Roana e Tecchiena arrivando quasi alle porte di Frosinone in località Madonna della Neve e traguardo fissato al culmine di una salita di 4 chilometri con una pendenza media del 5-6% aspettando di celebrare in viale Duca D’Aosta il nuovo vincitore erede del campione italiano allievi Daniel Marcellusi a segno nel 2012.

“Numerosissime sono state le richieste di partecipazione – tiene a precisare l’instancabile organizzatore Giancarlo Rossi –. Ciò che fa enormemente piacere è che avremo al via un numero incredibile di giovani e di squadre del Centro-Sud. Questo risultato, alla vigilia della corsa, ci permette di guardare con ottimismo al futuro non solo sotto l’aspetto della crescita della nostra manifestazione”.

Gli organizzatori dell’UC Alatri (con il patrocinio della Confraternita San Sisto presieduta dal Priore Enzo Martufi) hanno previsto un allestimento ad hoc per non far mancare nulla ai presenti e agli spettatori senza trascurare ogni minimo particolare: la diretta web della corsa sul sito www.canicolarte.it, il servizio Radiocorsa a cura della MGM Organizzazioni Ciclistiche di Massimo Pisani, la direzione di corsa con Giuseppe Greci e Mauro Benacquista, le scorte tecniche del Gruppo Vessella (6 moto più la vettura dell’inizio corsa), le premiazioni curate in maniera certosina del GS Capogna, il servizio medico a cura del dottor Domenico Onza e la presenza dei giudici regionali Gianni De Santis, Claudio Lombardi e Antonio Lepore.

LE SQUADRE PARTECIPANTI

Pedale Toscano Ponticino, Team Ciclistico Porto Sant’Elpidio, Asd Capodicasa la Squadra, UC Foligno, Civitavecchiese Fratelli Petito, GSC Latinense, Asd Il Pirata, Velosport Pagliaroli Vetri, Cycling Team Coratti, Drake Team Nw Sport Torpado, Moser Cycling Team, As Roma Ciclismo, UC Anagni-Cycling Team Nereggi, GS Guarenna 2000, Asd Digiotek Team, SS NoCe Euro 90, Bevilacqua Sport-Pescara, Ferrometal Cycling Team, Imperiale Grumese, Sannio Bike Team Santangelo, Pianura Visconti, Team Balzano-Zerokappa, Terra di Puglia-Team Bike 2000, GC Ciclistico Grottaglie, Garofalo Mobili Gulp, Molise Ricambi, Ternana Ciclismo, Catanzaro nel Cuore, Nucleo Gioventù Potenza, Spes, Polisportiva Flessofab, Aquilotti-Di Bike, Spin Gym-SAnt’Egidio, Ciclistica Polar Sulmona.

IL PERCORSO NEL DETTAGLIO

Alatri (Acropoli) via Duomo,Via Cesare Battisti, Via S. Francesco, Via A. De Gasperi, Via Aldo Moro, Innesto SS 155,Bivio Maggione, Tecchiena, Frosinone (Madonna della Neve) Bivio Brunella, Bivio Roana, Via Santa Cecilia, Tecchiena, Bivio Maggione, Ponte Nuovo, Alatri Stazione, Via Provinciale, Via Circonvallazione, Via Alcide De Gasperi, Via Aldo Moro, Innesto SS 155, Bivio Maggione, Tecchiena, Frosinone (Madonna della Neve) Bivio Brunella, Bivio Roana, Via Santa Cecilia, Tecchiena, Bivio Maggione, Ponte Nuovo, Alatri Stazione, Via Provinciale, Via Circonvallazione, Viale Duca D’Aosta (arrivo) per chilometri 60. Ritrovo: Acropoli (Civita) Oratorio San Paolo alle ore 13,00; partenza alle ore 15,00.

ALBO D’ORO

1999 Francesco Rivera

2000 Dario Cataldo

2001 Dario Cataldo

2002 Gabriele Giuntoli

2003 Stefano Pirazzi

2004 Roberto Pontieri

2005 Diego Ulissi

2006 Raffaele Lucaioli

2007 Giuseppe Fonzi

2008 Andrea Manfredi

2009 Adriano Lenti

2010 Luca Taschin

2011 Nicholas Dolo

Così nel 2012: 1.Daniel Marcellusi; 2. Michele Corradini; 3. Rocco Fuggiano

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*