DNG: Impresa Valdiceppo, battuta Pistoia e obiettivo qualificazione centrato! Valdiceppo – Pistoia    59 – 56

Impresa doveva essere, impresa è stata. Dopo quaranta minuti intensissimi, la Valdiceppo, di fronte ad un foltissimo e calorosissimo pubblico, conquista il pass per l´interzona di Pesaro e si iscrive come la prima squadra umbra ad entrare nella seconda fase della DNG. Un campionato che da qualche anno mette subito di fronte i ragazzi under 19 alle migliori realtà italiane, un tabù finalmente interrotto con una qualificazione strappata con le unghie e con i denti.
Pistoia arriva al Palacestellini con le finali nazionali in tasca e qualche assenza importante, ma i ragazzi di Biagini hanno cambiato marcia durante la gara, hanno ricucito un gap importante e non solo, hanno allungato con il talento di Della Rosa e Bianchi e la presenza in area di Severini. E´ qui che la voglia di vincere dei ponteggiani è venuta fuori prepotente. Patani e soci hanno stretto le maglie in difesa, hanno impattato e messo la freccia del sorpasso proprio nei minuti finali, mandando in delirio tutti i ragazzi del settore giovanile che hanno tifato senza sosta dall´inizio alla fine.
La Valdiceppo parte forte, Cimarelli e Patani la mettono subito dalla media e in penetrazione, ma Taflay e Bianchi con due giocate di talento impattano subito. Melchiorri è caldissimo, infila tre bombe e porta i padroni di casa avanti. Della Rosa, Severini e Taflaj non ci stannno e tengono Pistoia ad una incollatura. Il secondo quarto è tutto di marca Valdiceppo, Rombi e Vitalesta dalla panchina danno difesa ed energia, Pozzobon si fa valere in area e sono tanti i palloni toccati dai ragazzi di Fabrizi. Una bomba di Rombi  e una di Bacocco danno il +8, poi i ponteggiani sbagliano diversi palloni in attacco finchè finalmente Niang dal mezzo angolo scrive il +10. Batti e ribatti e si va negli spogliatoi con la Valdiceppo avanti di 11. Al rientro Pistoia ha un altra faccia, Della Rosa mette subito una bomba con un pizzico di fortuna, poi però ne infila subito un altra d´autore. Lo imita bianchi in step back allo scadere dei 24 e il vantaggio è subito annullato da un canestro in area di Severini. 40 pari. La Valdiceppo sbanda, la tiene li un solido Pozzobon autore di tutti e 5 i punti dei suoi nel terzo periodo. Ultimo quarto e ancora Pistoia che spinge sull´acceleratore. Di Pizzo si fa trovare in area, Bianchi segna due canestri d´autore ma la Valdiceppo non ci sta. La difesa dei locali diventa asfissiante, recuperi e infrazioni di 24 secondi danno ossigeno ai ponteggiani che trovano in Patani e Domenis i punti di riferimento  in attacco. Patani impatta da tre a quota 53, poi Cimarelli vola a rimbalzo d´attacco e segna il tap-in del +2. Salvi fa uno su due dalla lunetta, poi Domenis batte il suo e si guadagna due gite in lunetta. Ancora più 3 Valdiceppo con poco da giocare. Della Rosa buca in pentrazine la difesa della Valdiceppo e ancora +1. Domenis a dieci secondi dalla fine si arresta nel mezzo angolo e fa partire il tiro della partita. La palla entra e coach Biagini deve chiedere time-out. Palla a Della Rosa, Pozzobon raddoppia e il play pistoiese può solo tentare un tiro in sottomano da tre che finisce tra le mani di Patani. Delirio al Palacestellini, i ragazzi di Fabrizi e Mattioli possono festeggiare una qualificazione storica che li porterà dal 20 al 22 Aprile a giocarsi il pass per le finali nazionali di Torino.
DNG: Impresa Valdiceppo, battuta Pistoia e obiettivo qualificazione centrato!

Valdiceppo – Pistoia    59 – 56
Parziali: 22-20, 18-9, 5-18, 14-9
Arbitri: Giovannetti e Doronin
Valdiceppo: Rombi 3, Domenis 12, Cimarelli 6, Bacocco 3, Burini, Patani 14, Melchiorri 11, Vitalesta, Ortolani, Niang 2, Chinea, Pozzobon 8. All. Fabrizi
Pistoia: Taflaj 7, Della Rosa 18, Baggio, Salvi 3, Biagi, Di Pizzo 4, Giusti 5, Severini 8, Colombo, Bianchi 11. All. Biagini

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*