De Cecco&Atanasijevic: a Molfetta doppio Man of the Match!

PERUGIA – Ieri è stato il giorno del Man of the Match per la Sir Safety Credito Cooperativo Umbro Perugia!
Prima della seduta pomeridiana di allenamento, con ormai alle porte gara 1 dei quarti di finale con Verona di sabato 11 aprile (via alle ostilità alle ore 17:45), il presidente Sirci è piombato nel nuovissimo spogliatoio personalizzato dei Block Devils per assegnare il riconoscimento per il successo di domenica scorsa in quel di Molfetta.

Anzi, i riconoscimenti sono stati due. Il numero uno della Sir infatti, dopo aver reso i giusti onori alla prima convocazione in nazionale di Adriano Paolucci ed aver ringraziato Molfetta ed i suoi tifosi per la splendida accoglienza ricevuta, ha consegnato un doppio Man of the Match premiando Aleksandar Atanasijevic e Luciano De Cecco.

Il regista e l’opposto bianconeri sono stati due grandi protagonisti della rimonta di Perugia contro la formazione pugliese. “Magnum”, premiato anche come Mvp del match, ha chiuso con 29 punti (ed il 54% in attacco) confermandosi “capocannoniere” della SuperLega. “Il Boss” dal canto suo ha suonato la carica nella metà campo bianconera e giostrato al meglio, in particolare dal terzo set in avanti, la fase offensiva degli uomini di Grbic.
Nel solito clima festoso e scanzonato, come si conviene per i Man of the Match, i due Block Devils sono stati salutati dagli applausi di compagni e staff ed hanno posato per le foto di rito con indosso due splendide tute da tempo libero naturalmente griffate Sir Safety Perugia.

Il video della premiazione è visibile sulla pagina youtube societaria al seguente link: https://www.youtube.com/watch?v=3AZdCRVS2HE

ATANASIJEVIC “SUPER PREMIATO” SABATO PRIMA DI PERUGIA-VERONA!
Sarà un pre partita particolare quello di sabato per Aleksandar Atanasijevic. Il fenomenale opposto serbo della Sir riceverà infatti prima dell’inizio di gara 1 dei quarti di finale con Verona due riconoscimenti importanti.
Il primo sarà quello come MVP Unipolsai del mese di marzo. L’opposto bianconero si è infatti aggiudicato l’ambito riconoscimento sbaragliando la concorrenza grazie alle tre nomination conquistate in occasione delle sfide della 9a, 11a e 12a giornata di ritorno del Campionato di SuperLega UnipolSai. Si tratta delle vittorie contro Revivre Milano, Vero Volley Monza e Altotevere Città di Castello nella quali “Magnum” ha totalizzato 50 punti e messo a segno 42 attacchi vincenti complessivi.

Atanasijevic poi riceverà anche il “Trofeo Gazzetta 2015”, premio che porta a casa (al pari del titolo di bomber del campionato come punti realizzati) per il secondo anno consecutivo. Il “Trofeo Gazzetta, prestigioso riconoscimento del quotidiano rosa nazionale ideato nel 1973 da Carlo Gobbi, elegge il miglior giocatore della Regular Season in base ai punteggi attribuiti nelle gare di SuperLega dagli inviati de “La Gazzetta dello Sport”. Ed Atanasijevic ha collezionato un totale di 104 punti superando la concorrenza, tra gli altri, del secondo classificato Filippo Lanza che ha raggiunto quota 91. Sarà lo stesso presidente Sirci ha premiare il suo giocatore.

INFO PER LA PREVENDITA DI PERUGIA-VERONA
La società bianconera informa che sabato mattina 11 aprile la prevendita dei biglietti non avrà luogo presso l’Outlet della Sir Safety System, che resterà chiuso. Sarà possibile invece acquistare il biglietto di ingresso sabato mattina direttamente presso la biglietteria del PalaEvangelisti che sarà aperta dalle ore 10:00 alle ore 12:30. La stessa biglietteria aprirà poi i battenti nel pomeriggio della gara a partire dalle ore 14:00.

OTTIMA RIUSCITA PER IL “1° TORNEO NAZIONALE CITTÀ DI PERUGIA U/17”
È stata una Pasquetta davvero bella al PalaEvangelisti per la prima edizione del “1° Torneo Nazionale Città di Perugia U17/M”, quadrangolare di categoria organizzato dalla società bianconera e targato dai main sponsor del settore giovanile Spazio Energia Rinnovabile e Umbria Oro Investimenti.
A darsi battaglia, sportivamente parlando, i ragazzi della Sir insieme alle formazioni della Lazio Ves, della Pallavolo Santa Monica e della Isa Infissi Virtus Fano.

Sono stati proprio i marchigiani ad aggiudicarsi la manifestazione superando in finale i piccoli Block Devils.
È stata soprattutto una giornata di gioia ed aggregazione con i ragazzi delle quattro formazioni che hanno potuto divertirsi in campo ed hanno saggiato il teatro del PalaEvangelisti. Ed è stato anche un torneo tecnicamente di buon livello nel quale i ragazzi di coach Piacentini, nonostante le assenze di Guerrini e Alberto Baldassarri (quest’ultimo indisponibile perché convocato in nazionale allievi per un torneo internazionale), hanno tenuto bene il campo, pagando in finale alcuni piccoli problemi fisici e l’ottimo tasso tecnico del Fano.

Al termine della manifestazione, dopo le premiazioni e le foto di rito, applausi per tutti i partecipanti e per l’ottima organizzazione dell’evento e l’arrivederci alla prossima edizione.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*