DAGLI AVVOCATI DI PERUGIA UN DEFIBRILLATORE PER LA MONTEMORCINO

premiazione_Montemorcino(UJ.com 3.0) PERUGIA  – Un bel gesto nel contesto di una giornata da ricordare e dall’alto valore morale e sociale. In occasione del memorial “Andrea Castellini”, quadrangolare di calcio che si è tenuto lo scorso 19 ottobre a Pian di Massiano, l’Ordine degli Avvocati di Perugia ha donato un defibrillatore alla Montemorcino Calcio. La consegna è avvenuta al termine dell’evento sportivo, che si è aggiudicato proprio la squadra dei “legali” capitanata dall’avvocato Marco Piazzai e per mano del Presidente dell’Ordine, avvocato Carlo Orlando e su iniziativa dei figli del compianto avvocato Castellini, Carlo e Nicolò. “Ringrazio la famiglia Castellini e l’Ordine degli Avvocati – ci tiene a precisare il Presidente della Montemorcino, Stefano Bulletti – per aver dotato la nostra scuola calcio di un macchinario così importante. E’ stato davvero un bel gesto, che speriamo in qualche modo di poter contraccambiare”. Nel corso della premiazione, alla quale erano presenti l’Assessore allo sport del Comune di Perugia Ilio Liberati,  il Procuratore della Repubblica Giacomo Fumu, il Direttore Generale del Perugia Calcio Mauro Lucarini, nonché  i familiari dell’ avvocato Castellini, è stata consegnata una somma, raccolta tra i partecipanti al torneo, alla moglie dell’atleta Jack Santini, il campione di volley che, colpito qualche anno fa da un linfoma, è stato curato a Perugia dalla équipe del professor Brunangelo Falini.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*