Cus Perugia volley al via per lo scudetto universitario

PallavolocatoonPERUGIA – E’ cominciata la grande kermesse sportiva dei Campionati Nazionali Universitari, tradizionale appuntamento di fine primavera a cui partecipano le selezioni dei migliori Atenei italiani in ogni disciplina. E’ Cassino ad ospitare la prestigiosa manifestazione che ha preso il via giovedì 16 maggio e si concluderà domenica 26 maggio e che coinvolgerà oltre tremila atleti che studiano nelle varie facoltà. Tra le tante discipline presenti spicca la pallavolo, sezione dove il Cus Perugia vanta una tradizionalmente molto forte, nel torneo riservato alle studentesse, la squadra perugina si è sempre ben comportata. a selezione del presidente Pier Luigi Cavicchi non potrà essere al completo a causa di alcune defezioni ma cercherà senza dubbio di tenere alti i propri colori. Il club biancorosso cerca di conquistare il numero più alto possibile di medaglie (21 il record nell’edizione del 2009, ndr), ma sa bene che la concorrenza sarà agguerrita. Uno dei pezzi forti del Centro Universitario Sportivo è come sempre la pallavolo femminile che, dopo l’assenza dell’anno passato, è tornata a centrare la qualificazione e si propone l’obiettivo del podio.

Traguardo ambizioso per il collettivo affidato alle cure del dirigente Onorato Decoro che dal 2003 al 2011 si è imposta ai vertici del torneo tricolore, nove anni consecutivi di medaglie (4 d’oro, 3 d’argento e 2 di bronzo) che pongono le biancorosse come una delle società sportive più blasonate.
La selezione umbra sarà guidata ancora dal valente tecnico Gian Paolo Sperandio, a sua disposizione ci saranno: Valentina Barbolini, Diletta Bigini, Giulia Brunetti, Francesca Moca, Jessica Puchaczewski, Elisa Radi, Silvia Rossit, Rachele Testasecca e Cristina Toni, mentre Francesca Valentini si aggregherà al gruppo solo mercoledì. La riconoscenza va alle società sportive della Volley Acquasparta, Libertas Bastia, Polisportiva Monteluce, Vis-Fiamenga Foligno, Ternana Pallavolo, Trevi Volley e Wealth Planet Perugia, per aver consentito alle proprie tesserate di prendere parte a questo evento. L’esordio del collettivo perugino è previsto per lunedì alle ore 11,30 contro le colleghe del Cus L’Aquila, ma nel girone ci sono anche le temibili Cus Torino e Cus Milano. Delle quattro formazioni che si affronteranno nei primi tre giorni di competizione, solo le prime due classificate andranno avanti ed avranno accesso alle semifinali.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*