Cus Perugia e School Volley Perugia avviano un percorso insieme nel minivolley

Cus Perugia e School Volley Perugia avviano un percorso insieme nel minivolley

PERUGIA – Nel capoluogo regionale la pallavolo conquista sempre maggiori spazi, lo dimostrano le statistiche che registrano un numero in crescita costante degli iscritti nel settore del minivolley.

Ad alimentare questi conteggi da oggi ci sarà anche l’attività del Cus Perugia, società sportiva che ha fatto la storia della disciplina e che torna a lavorare sulle leve giovanili con la volontà di ricreare quel serbatoio che tanto lustro gli ha dato in passato.

Siglato nei giorni scorsi un accordo di collaborazione che pone le basi per un concreto sviluppo del vivaio che si avvale della propria esperienza e della competenza del sodalizio umbro più attivo con i piccoli.

Il partner di questa operazione è infatti School Volley Perugia, club nato da cinque anni ma che conta già più di 400 tesserati, numeri che lo pongono al vertice della disciplina, un riferimento importante per tutto il settore delle schiacciate.

La creazione di nuove sinergie tra questi due sodalizi è stata incoraggiata dal direttore generale Andrea Arena (Cus Perugia) e dal presidente Dario Mandò (School Volley Perugia) che hanno trovato argomenti di comune accordo su cui muoversi.

I punti di forza della proposta sono tanti, un settore tecnico di primissimo livello che ha ottenuto continuativamente eccellenti risultati, una quota annuale di partecipazione tra le più basse del settore ed un impianto sportivo tra i più belli del territorio comunale.

L’iniziativa darà modo a tutte le famiglie che vorranno iscrivere i propri figli di avviare un percorso che privilegia la componente ludica perseguendo uno sviluppo armonioso del fisico e fornendo i primi rudimenti tecnici attraverso il gioco, i giorni nei quali sarà svolta l’attività sono quelli di lunedì, martedì e venerdì dalle ore 15 alle ore 18.

Lunedì 21 settembre sarà dato il via a tutti i corsi con possibilità di prove gratuite, le iscrizioni sono rivolte ai giovani dai 5 agli 18 anni che possono sfruttare una consolidata organizzazione che opera nello sport in maniera professionale.

La sezione sportiva coordinata dal responsabile Ettore Iorio riprende dunque vita rinnovando quella grande tradizione che ne fece una punta di diamante del club biancorosso negli anni ’80 e ’90.

Nel rispetto della propria politica, il Centro Universitario Sportivo ha previsto per tutti i figli degli impiegati e del corpo docente che lavorano nell’Ateneo perugino un’ulteriore agevolazione economica sulle quote, stesso vantaggio sarà concesso ai figli dei dipendenti degli organismi convenzionati.

Per tutte le informazioni è possibile rivolgersi alla segreteria del Cus Perugia che si trova in via Tuderte, 10 (telefono 075-32120 e 347-3409440) che si occuperà della gestione organizzativa ma è anche possibile consultare il sito internet www.cusperugia.it che fornisce dettagli sulle attuali opportunità.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*