Crocevia salvezza per la 3M Pucciufficio Perugia

Passa per Torre San Patrizio, piccolo comune della provincia di Fermo, la strada per la salvezza della 3M Pucciufficio Perugia. Nell’incontro di sabato 20 febbraio (ore 21,15 ) sono in ballo punti dal valore doppio. Non deve illudere il distacco di otto lunghezze che le perugine hanno sulla quartultima posizione occupata proprio dalle marchigiane. La squadra di coach Marziali, con un organico immutato da inizio stagione, crede nella salvezza e prova ne è il punto preso alla ex capolista Forlì sette giorni fa (3-2). Squadra coriacea che nell’ultimo periodo, dopo la sosta natalizia, è tornata vogliosa e combattiva. “Sarà una partita molto difficile – ci tiene a precisare il tecnico biancorosso Francesco Brighigna – dalla qualche dobbiamo uscire per forza con un risultato positivo. E’ necessario incrementare il distacco ed evitare una loro possibile rimonta. Dai video ho visto un avversario di buon livello, ma sicuramente alla nostra porta. La formazione? Viviamo sempre un po’ in emergenza, ma ormai ci stiamo facendo l’abitudine” Tra le fila biancorosse dovrebbe rientrare Testasecca, quantomeno per dare una mano a partita in corso. A posto tre in coppia con Bigini partirà Marta Pero, mentre Bertinelli ha ripreso ad allenarsi ma non scenderà in campo lasciando il ruolo ad Annaro in diagonale con Barneschi. Rossit e Castelucci in banda. Mastroforti libero completa lo starting six. Dall’altra parte Marziali si affiderà al sestetto tipo con Teodori opposta, Bastianutto e Spreca schiacciatrici, centrali Ferranti e Grilli, palleggiatrice capitan Magi e Castiglione libero. La gara sarà diretta da una coppia abruzzese tutta al femminile Tosti-Di Virgilio.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*