Primi d'Italia

Cresce il movimento giovanile di Pallavolo Perugia

C’è soddisfazione all’interno di Pallavolo Perugia per i risultati che sta producendo il settore giovanile. Trovate le conferme nei numeri, con oltre duecento atlete iscritte, il movimento giovanile biancorosso sta inviando dei segnali confortanti anche dal campo. Tanto che la pausa natalizia viene buona per tracciare un primo bilancio. “Stanno arrivando le prime conferme – ci tiene a precisare il responsabile Maurizio Sargenti – rispetto ai programmi estivi. Ci sono delle squadre che si stanno comportando davvero bene e che ci lasciano presagire la possibilità di giocarcela per i titoli regionali. Personalmente ho grande fiducia nelle atlete e nel gruppo dei tecnici, che lavorano con grande impegno e professionalità”. Entrando nello specifico, le note più liete sin qui le ha fornite la formazione di Prima Divisione Fipav, griffata “Centova Cafè”, guidata da coach Capitini. Ventidue punti in nove gare al momento valgono il terzo posto, ma la vetta non è distante e c’è la voglia di giocarsela fino alla fine con la più accreditata pretendente alla vittoria finale: la School Volley. L’altra squadra che partecipa al campionato di Prima Divisione, guidata da Palomba (Cab), invece, non è ancora riuscita a muovere la classifica, ma il tecnico ha a disposizione un gruppo nuovo che necessità di tempo per amalgamarsi. Buono l’andamento dell’under 18 (Centova Cafè) del duo Capitini-Maracaglia, che si attesta nella quarta posizione della graduatoria. Stesso piazzamento anche per l’under 16 regionale (Centova Cafè) sempre di Capitini, con tre vittorie in sei gare disputate. Nei campionati provinciali under 16 Pallavolo Perugia schiera ben tre formazioni. La “Polo Informatico” del Prof. Luigi Bertini se la gioca per la vetta e proprio alla ripresa del campionato ci sarà il big match contro l’altra capolista, ex aequo, la Sir Safety Rivotorto che deciderà le sorti del girone. Bene anche la under 16 guidata da coach Palomba (Acqua Marina) che nel suo girone occupa la terza piazza staccata dal duetto di testa. Stessa posizione di classifica per il gruppo guidato dal tecnico Maracaglia (Opale). Scendendo di categoria, entrano principalmente in gioco le attività specifiche delle società che fanno parte del gruppo Pallavolo Perugia: San Sisto, Monteluce e Sirio, con riferimento alle categorie under 14, under 13, under 12 e minivolley. Anche qui ci sono già da registrare le prime soddisfazioni e qualche buona ambizione. Come quella dell’under 14 “PSM” di San Sisto (ritratta nella foto), dove il già citato Capitini sta facendo un buon lavoro e dove il dirigente responsabile Maurizio Sargenti culla sogni di vittoria.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*