Coni Umbria, gli appuntamenti della Scuola Regionale dello Sport

Il Coni umbria, attraverso la Scuola Regionale dello Sport ha programmato una serie nutrita di seminari e corsi  indirizzati a tecnici, dirigenti, operatori del mondo sportivo in genere. Il Comitato Regionale del Coni Umbria sta portando avanti un’importante opera di potenziamento di tale settore legato alla formazione al servizio di tutte le figure professionali che operano nel settore sportivo.

Si comincerà sabato 27 settembre a Terni con un seminario su “Salute e sicurezza nella gestione dello sport: obblighi e profili di responsabilità degli addetti ai lavori” che si svolgerà nella sala rossa di Palazzo Gazzoli. Il seminario inizierà ore 9,00 con l’apertura dei lavori da parte del delegato provinciale del Coni di Terni Stefano Lupi, del vice presidente della Scuola Regionale dello Sport Umbria Francesco Emanuele e del vice presidente del Coni Regionale Moreno Rosati. A seguire ci saranno gli interventi dei relatori Luca Polidori su” Responsabilità etica e morale delle Federazioni Sportive e dei propri affiliati, Ketty Salatin su  “Normativa di riferimento sulla sicurezza (D.Lgs. 81/08 S.M.I.) applicabile alle associazioni sportive, con particolare riferimento alle ASD, ancora Luca Polidori su “Responsabilità Civile e Penale di allenatori, istruttori, gestori di impianti e titolari di associazioni sportive”, ed infine Luca Tomassetti su “Perché affrontare un sistema di gestione”.

Il 29 settembre a Perugia inizierà invece un “Corso di formazione e qualificazione dei tecnici sportivi per l’avviamento giovanile all’attività motoria e sportivi” che si concluderà il 24 novembre. Tale corso si comporrà di nove appuntamenti che si svolgeranno tutti dalle ore 16 alle 19 presso la sede del Coni Regionale Umbria, in via Martiri dei Lager 65 a Perugia. Nel primo appuntamento, il 29 settembre, si parlerà di “Organizzazione dello sport regionale: il ruolo e l’organizzazione territoriale delle FS-DSA-EPS –CIP-CONI”. I relatori saranno G. Lomurno, R. Mogranzini, P. Tisot, F. Emanuele e  F. Sturani. Si proseguirà il 6 ottobre con Attività motoria sportiva in età evolutiva” con i relatori E. Guerra e A. Piccotti. Il 13 ottobre il corso affronterà invece il tema “Metodi pedagogici finalizzati all’apprendimento” la cui illustrazione spetterà a L. Mazzetti. Seguirà l’incontro del 20 ottobre sul tema “Conoscere e saper riconoscere i segnali del disagio giovanile”, curato da C. Mazzeschi e “Strategie d’intervento nel disagio giovanile” di cui parlerà G. Cenci. Il corso di formazione andrà avanti con l’appuntamento del 27 ottobre affrontando l’argomento di una “Sana e corretta alimentazione”, con E. Rosati e di “Sport e salute: tutela sanitaria per il praticante di attività sportiva in età evolutiva – normativa vigente”, di cui illustrerà i contenuti B. Stafisso. Il 3 novembre sarà la volta di “Gestione dell’Atleta negli Sport di squadra” che vedrà come relatore M. Lucarini e “Gestione dell’Atleta nelle discipline individuali” che avrà come relatori F. Damiani e M. Scioti. Il 10 novembre si parlerà di “Nozioni di primo soccorso” con la relazione di G. Boni. Il 17 novembre il relatore M. Prattoia affronterà la tematica di “Comunicare in modo efficace con gli atleti, i familiari, i colleghi”. L’ultimo appuntamento del Corso di formazione si svolgerà il 24 novembre e svilupperà l’argomento della “Traumatologia e patologie ortopediche di età evolutiva” curato da R. Antenucci e M. Piccini.

Il Seminario su “Salute e sicurezza nella gestione dello sport: obblighi e profili di responsabilità degli addetti ai lavori” già svolto a Terni si svolgerà invece a Perugia il 4 ottobre.  L’apertura dei lavori questa volta spetterà al Presidente del Coni regionale Domenico Ignozza e al Direttore Scientifico della Scuola Regionale dello Sport Umbria Franco Falcinelli. Saranno i medesimi invece i relatori e gli argomenti già affrontati nell’appuntamento ternano.

Lo sport come prevenzione e cura dell’obesità infantile” sarà l’argomento del seminario che si svolgerà sabato 11 ottobre a Terni, sempre presso la sala rossa di Palazzo Gazzoli a partire dalle ore 9 alle 13,30.

Dopo l’introduzione da parte del presidente del Coni Umbria Domenico Ignozza  e di Carla Casciari,  Vice Presidente Regione dell’Umbria, si inizierà all 9,30 con gli interventi di Maria Donata Giaimo,  Dipartimento Prevenzione Regione dell’Umbria su “ L’epidemiologia dell’obesità infantile in Umbria e le strategie della Regione per contrastare il fenomeno”. Alle ore 10 Pierpaolo De Feo,  Coordinatore EUROBIS svilupperà gli argomenti su  “Lo stato di avanzamento del progetto EUROBIS ed il possibile ruolo delle federazioni sportive regionali” Alle ore 10,30 Luca Sabatini,  rappresentante di Confindustria e responsabile comunicazione social di EUROBIS parlerà di “Come promuovere la cultura della sana attività  sportiva presso le famiglie ed il ruolo dei social media”, Alle ore 11,00 Claudia Mazzeschi dell’ Università di Perugia esporrà il tema “Benefici psicologici dell’attività motoria nell’età evolutiva”. Alle ore 11,30 Erio Rosati della Commissione Medica F.I.G.C. parlerà de “ I corretti messaggi nutrizionali per i bambini che praticano l’attività sportiva”. Dalle ore 12,00 alle 13,15 spazio ad una sessione interattiva con i partecipanti ed alla  presentazione del manuale “I club sportivi promotori di salute”.  Lo stesso seminario sarà replicato a Perugia l’8 novembre.

Il  14 novembre la Scuola Regionale dello Sport sarà di nuovo a Terni con un corso su “Le capacità e le tematiche di comunicazione per una efficace promozione dello sport e degli eventi sportivi con particolare riferimento ai mass media” che si svolgerà ancora a Palazzo Gazzoli.
I primi di dicembre la Scuola Regionale dello sport proseguirà la sua serie di appuntamenti con un seminario curato dall’Avvocato Mario Provvidenza, presidente regionale della Federazione Nuoto. Si parlerà delle “Relazioni conflittuali nelle società sportive: come affrontare efficacemente i disaccordi tra dirigenti, tecnici ed atleti”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*