Clamoroso, Modena batte il Perugia, finisce 3-0

Questa sconfitta mette fine probabilmente alle speranze play off del Perugia

Clamoroso, Modena batte il Perugia, finisce 3-0

Clamoroso, Modena batte il Perugia, finisce 3-0

Ritrova la vittoria il Modena. Finisce 3 a 0 al Braglia modenese. Grande mattatore della serata Granoche autore di una tripletta che ha steso un Perugia. Granoche segna di testa al 27 del primo tempo. Al 31′ concesso un rigore al Modena per fallo di Drole’ su Rubin. Se ne incarica Granoche, Rosati respinge ma sui piedi dell’attaccante che ribadisce in rete. Nel secondo tempo Granoche alla mezz’ora mette al sicuro il risultato. Il Modena aveva perso le ultime tre gare casalinghe. E’ la prima vittoria della gestione Bergodi.

Primo tempo

[19/4 20:37] Umbria RADIO: 4′ Prima azione interessante del Perugia: sponda di testa di Bianchi per Della Rocca che apre a destra per Aguirre, il quale si accentra e lascia partire un sinistro potente ma troppo centrale. #ModenaPerugia 0-0
[19/4 20:46] Umbria RADIO: 12′ Modena ad un passo dal gol per due volte: è Mazzarani in girata a cercare il secondo palo ma è Rosati a compiere un vero miracolo salvando in corner. Sulla battuta dell’angolo colpo di testa che finisce di poco fuori dalla porta biancorossa. #ModenaPerugia 0-0
[19/4 20:55] Umbria RADIO: 22′ Corner Modena da destra su cui si avventa Gozzi che, in solitaria, stacca in area ma il suo colpo di testa è fortunatamente fuori dallo specchio della porta. #ModenaPerugia 0-0
[19/4 21:00] Umbria RADIO: 27′ Modena in vantaggio: ancora un colpo di testa in area di rigore su cross dalla sinistra. E’ l’uruguayano Granoche che insacca per il vantaggio dei padroni di casa. #ModenaPerugia 1-0
[19/4 21:04] Umbria RADIO: 30′ Calcio di rigore per il Modena: imbucata di Mazzarani per Rubin che viene atterrato in area. Nessun dubbio per l’arbitro. #ModenaPerugia 1-0
[19/4 21:04] Umbria RADIO: 31′ Raddoppio del Modena: Granoche sul dischetto, parata di Rosati ma sulla ribattuta ancora Granoche insacca per il 2-0. #ModenaPerugia
[19/4 21:10] Umbria RADIO: 37′ Palla lunga a cercare Bianchi la cui sponda arriva sui piedi di Prcic il cui tiro è masticato e finisce sul fondo. #ModenaPerugia 2-0
[19/4 21:14] Umbria RADIO: 41′ Perugia in avanti: ancora Prcic dai 20 metri! Il suo sinistro viene deviato sopra la traversa da Manfredini. Dal corner susseguente è Della Rocca che tenta un velleitario tiro a giro dal vertice sinistro dell’area di rigore. #ModenaPerugia 2-0
[19/4 21:17] Umbria RADIO: 45′ Termina 2-0 il primo tempo di #ModenaPerugia.

Secondo tempo

[19/4 21:33] Umbria RADIO: 1′ st Iniziata #ModenaPerugia: primo cambio per Bisoli, fuori un inguardabile Drole, dentro Fabinho.
[19/4 21:38] Umbria RADIO: 6′ st Scambio veloce Fabinho-Prcic con il tiro del franco-bosniaco che risulta troppo centrale. #ModenaPerugia 2-0
[19/4 21:44] Umbria RADIO: 11′ st Fabinho da destra si incunea in area e mette al centro. Pallone che rimbalza nei pressi della linea di porta ma nessuno dei grifoni si fa trovare pronto per il tap-in vincente. #ModenaPerugia 2-0
[19/4 21:45] Umbria RADIO: 13′ st Secondo cambio Perugia: fuori Bianchi, dentro l’ex Modena Ardemagni. #ModenaPerugia 2-0
[19/4 22:03] Umbria RADIO: 29′ st Gol del Modena: tripletta di Granoche. Su lancio lungo Belmonte interviene di testa, ma il suo tocco libera Granoche da solo davanti a Rosati per il 3-0 che chiude, definitivamente, le speranze del Perugia per questo match e, forse, dei play off. #ModenaPerugia 3-0
[19/4 22:21] Umbria RADIO: 45′ st Clamoroso all’Alberto Braglia: Modena batte Perugia #ModenaPerugia 3-0

LE FORMAZIONI UFFICIALI

MODENA-PERUGIA 3-0

MODENA (4-3-1-2): Manfredini; Osuji, Gozzi, Marzorati, Rubin; Nardini, Giorico, Bentivoglio (40’st Besea); Mazzarani (9’st Belingheri); Stanco (33’st Luppi), Granoche. A disp.: Provedel, Calapai, Popescu, Crecco, Bertoncini, Marchionni. All.: Cristiano Bergodi.

PERUGIA (4-2-3-1): Rosati; Del Prete, Volta, Belmonte, Spinazzola; Prcic, Zebli; Aguirre, Della Rocca, Drolè (1’st Fabinho); Bianchi (14’st Ardemagni). A disp.: Zima, Rossi, Milos, Mancini, Rizzo, Molina, Guberti. All.: Pierpaolo Bisoli.

ARBITRO: Nasca di Bari (Assistenti: Bindoni di Venezia – Dei Giudici di Latina)

MARCATORI: 28’pt, 32’pt, 29’st Granoche (M)

NOTE- Ammoniti: 31’pt Drolè (P), 22’st Zebli (P), 26’st Bentivoglio (M), 29’st Ardemagni (P), 34’st Marzorati (M). Recupero: 0’pt; 4’st.

Le pagelle di Modena vs Perugia: 3-0 (28’, 32’, 75’ Granoche)

ROSATI: 6 | Compie un’importante parata ad inizio primo tempo, poi qualche piccola insicurezza. Si supera sul rigore, ma non può nulla sulla ribattuta di Granoche.

DEL PRETE: 5 | Non spinge molto e quando lo fa, spinge male. Troppo spesso cross bassi e facilmente leggibili dalla difesa avversaria. Non bene anche in fase difensiva, dove il Modena ha vita facile.

VOLTA: 5,5 | Prova a reggere l’urto dei canarini, ma arrivano sempre prima dei giocatori biancorossi. Oggi meno leader delle altre volte.

BELMONTE: 5 | Stesso discorso come per il suo compagno di reparto. Più impreciso di Volta, si trasforma in uomo assist per il terzo gol di Granoche

SPINAZZOLA: 5 | Non ne azzecca una questa sera il terzino biancorosso. Corro tanto, spesso in solitaria, ma quando arriva nei pressi dell’area di rigore sbaglia l’ultimo tocco.

PRCIC: 6 | E’ lui il giocatore più pericoloso e qualitativamente superiore del Perugia. Va tre volte al tiro, rischiando anche di segnare. La sua sola qualità non può bastare.

ZEBLI: 5,5 | Tanta corsa, tanta grinta, meno qualità delle altre volte. Comunque uno degli ultimi ad arrendersi.

DELLA ROCCA: 5 | Spaesato e confuso. Prima da trequartista, poi da esterno nel centrocampo a 4. Non è stata la sua serata, al pari di tutto il Perugia.

DROLE: 4 | Atteggiamento mentale sbagliatissimo, sempre fuori posizione e mai attento sulle situazioni di gioco. Il fallo sul rigore del 2-0 è suo.

AGUIRRE: 5 | Il primo tiro verso la porta è suo, poi sparisce piano piano come i suoi compagni nel primo tempo. Ha sui piedi una buona palla in contropiede, ma anziché servire Fabinho, libero sulla destra, tenta una improponibile azione personale.

BIANCHI: 4,5 | Bianchi dove sei? Lontano parente di quel giocatore apprezzato in Serie A e che sarebbe utile in Serie B. Non riesce a dialogare con i compagni di squadra, che lo assistono male. Ma si vede poco, troppo poco.

FABINHO: 6 | Il suo ingresso in campo rivitalizza leggermente i biancorossi. Con i suoi dribbling e la sua imprevedibilità crea qualche potenziale occasione di superiorità numerica, forse sarebbe stato più giusto lanciarlo dal primo minuto.

ARDEMAGNI: 5 | Prende il posto di Bianchi, ma non riesce a fare più del suo compagno di reparto.

MOLINA: sv | Prende il posto di Della Rocca, si vede solo per questo.

BISOLI: 4,5 | Le mosse lanciate da primo minuto deludono grandemente (Bianchi e Drole) e non permettono al Perugia di giocare la partita che il mister avrebbe voluto. Il Perugia è sembrato scarico dal punto di vista mentale, con grinta e carattere: ed invece la squadra che ha avuto più voglia di vincere e portare a casa il risultato è stato il Modena. Questa sconfitta, anche la matematica ancora ci condanna, mette fine probabilmente alle speranze play off del Perugia. Doveva essere una finale, e tale è stata, sancendo la fine della corsa dei grifoni ai play off.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*