Il Circolo Schermistico Umbro in Comune a Perugia

Al termine dell’incontro, il presidente Allegrucci ha voluto consegnare al Sindaco il gagliardetto della società e allo stesso Antinoro la targa di riconoscimento per il grande risultato sportivo ottenuto nel 2015

Il Circolo Schermistico Umbro in Comune a Perugia

Il Circolo Schermistico Umbro in Comune a Perugia

Si è tenuto questo pomeriggio alla Sala Rossa di Palazzo dei Priori l’incontro dell’amministrazione con gli atleti e i rappresentanti del Circolo Schermistico Umbro. Per l’ente erano presenti il Sindaco Andrea Romizi, l’Assessore allo Sport Emanuele Prisco e il consigliere di Fratelli d’Italia-AN Stefano Mignini.

Nutrita la rappresentanza della società, rappresentata dal Presidente, Luca Allegrucci, dal maestro Enrico Antinoro, e da numerosi giovani atleti, che hanno salutato il Sindaco e l’Assessore con un suggestivo “presenta-arma”.

Insieme alla società, ha preso parte all’incontro anche il delegato regionale della Federazione Italiana Scherma, Giovanni Marella.

Il Circolo Schermistico Umbro, come ha tenuto a sottolineare il suo Presidente, Luca Allegrucci, porta avanti la tradizione centenaria della scherma perugina, con grandi risultati nelle competizioni internazionali, ultimo dei quali in ordine di tempo la medaglia d’oro nella sciabola proprio di Enrico Antinoro, dirigente del Comune e maestro del Circolo, che ha conquistato il campionato del Mondo master a Limoges lo scorso ottobre.

“Anche il numero dei praticanti è in crescita –ha precisato Allegrucci– e ci stiamo preparando ad ospitare in Umbria prove importanti a livello nazionale, che sicuramente contribuiranno a far conoscere ancor più da vicino la disciplina. Dalla settimana scorsa, inoltre, abbiamo avviato anche i corsi di scherma in carrozzina, unica società nella regione. Per ora solo a livello amatoriale e non agonistico, ma speriamo di poter crescere anche in questo campo. Per chi poi volesse approcciare questa affascinante disciplina –ha concluso Allegrucci- il Circolo Schermistico Umbro si allena nella sala scherma di Montegrillo, dando la possibilità a tutti gli interessati di fare lezioni di prova, il Martedì e il Giovedì dalle 17.00 alle 20.00”.

“E’ importante valorizzare le società serie e importanti come il Circolo Schermistico Umbro –ha detto l’Assessore allo Sport del Comune Emanuele Prisco– perché danno lustro alla città”. Prisco ha quindi rivolto un invito ai ragazzi a ricordarsi sempre che in ogni gara a cui partecipano hanno il compito e la responsabilità di rappresentare non solo la società, ma anche la città da cui provengono.

Nell’augurare alla società un buon lavoro, nel nuovo corso che sta avviando per il prossimo anno, il delegato regionale per l’Umbria della F.I.S. Giovanni Marella, ha, da un lato elogiato il comportamento e i risultati ottenuti dagli atleti perugini che –a suo parere- già tengono alto il nome di Perugia; dall’altro, ha auspicato che il Comune possa sostenere la società in questo percorso di crescita e nella realizzazione di manifestazioni a livello nazionale, per il bene non solo della scherma, ma dello sport in generale e della città tutta.

Le conclusioni dell’incontro sono state fatte dal Sindaco che si è detto colpito del portamento e dello stile di questi ragazzi. “Anche al Sindaco farebbe comodo imparare a parare qualche colpo –ha detto scherzando, mentre impugnava la sciabola vittoriosa di Antinoro- sicuramente questo sport vi aiuterà a formare il fisico, ma anche il carattere, vi insegnerà a non tirarvi mai indietro e a dare sempre il massimo.” Il sindaco si è detto anche molto orgoglioso e felice dell’apertura dei corsi di scherma in carrozzina, salutando i tre “pionieri” della disciplina, presenti all’incontro.

Da tutti, congratulazioni anche al maestro Enrico Antinoro che, come ha tenuto a precisare il Sindaco ai suoi allievi, “sia per voi non solo un maestro di scherma, ma anche un esempio di come con l’impegno si possono ottenere risultati eccellenti nella vita come nello sport”.

Lo stesso Antinoro, ha infine voluto rassicurare il Sindaco –da maestro e non da atleta- sul fatto che “stiamo formando futuri cittadini eccellenti, che sanno cos’è il rispetto delle regole, cos’è l’impegno e la correttezza e sapranno sicuramente dare un contributo prezioso alla città”.

Al termine dell’incontro, il presidente Allegrucci ha voluto consegnare al Sindaco il gagliardetto della società e allo stesso Antinoro la targa di riconoscimento per il grande risultato sportivo ottenuto nel 2015.

Circolo Schermistico Umbro

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*