CHIUSI, EMMA VILLAS CON CASTIGLIONE PER IL SETTORE GIOVANILE

pallavolo_VOLLEY_ballLa Emma Villas Chiusi vuole dare un impulso al settore giovanile CHIUSI (SI) – L’inizio di una nuova stagione agonistica porta con sé tutto il suo carico di entusiasmo per la ripresa delle attività, ciò è ancor più vero per la Emma Villas Chiusi che è reduce dalla vittoria del campionato. La dirigenza biancoblu ha cercato come priorità di mettere a punto tutti i dettagli relativi alla prima squadra che esordirà tra circa un mese nel campionato di serie B2 maschile per la prima volta nella sua storia, ma ora si può concentrare sugli altri argomenti di suo interesse.

 

Uno degli aspetti reputati importanti è quello del settore giovanile dove è stata recentemente stretta una collaborazione con la pallavolo Castiglione del Lago del presidente Bernardi. Per quanto riguarda i campionati under 15 ed under 17, già intrapresi negli scorsi anni, si continua il lavoro iniziato, sperando di ampliare il movimento anche ai bambini più piccoli, facendo in modo che la disciplina abbia una buona promozione e sviluppo. La mission non è semplice dato che è questo il tasto dolente delle società sportive maschili della pallavolo che faticano a coinvolgere i neofiti attratti oggigiorno da altri interessi, ma la sfida è altrettanto appassionante.

 

Per cercare di andare in controtendenza ci si è affidati ad uno staff tecnico di prima qualità con Romano Giannini che sarà, oltre che direttore tecnico, anche allenatore, insieme ad Andrea Benicchi e Nicola Romani per la squadra under 17; sarà affidata invece a Roberto Civitelli la formazione under 15. Per cercare di agevolare e coinvolgere più persone possibili nel bacino di riferimento, è stato individuato già dall’anno passato l’impianto di Sanfatucchio che sarà il centro nevralgico delle operazioni del vivaio, una palestra utilizzata tanto per gli allenamenti quanto per le partite.

 

Il primo raduno di questo nuovo corso è in programma per giovedì pomeriggio 12 settembre, con inizio alle ore 16,30 per i ragazzi under 15 e alle ore 18 per i ragazzi under 17. Si comincia dunque a mettere le mani sul vivaio con obiettivi a lungo raggio per creare un serbatoio di materiale umano da cui attingere in futuro, ma non è trascurabile il valore sociale di una disciplina che permette di creare legami e di sviluppare relazioni positive. Emma Villas è soddisfatta di questo rapporto che si apre sul versante umbro del lago Trasimeno, è infatti notizia di questi giorni che altre società della zona hanno espresso volontà di collaborazione.

 

Non c’è dubbio che una parte rilevante quest’anno sarà indirizzata sul lavoro da svolgere nelle scuole di Chiusi, Cetona e Castiglione del Lago con l’obiettivo di allargare molto gli orizzonti. Per informazioni ci si può collegare al sito www.emmavillasvittchiusi.com oppure rivolgere al numero 0578-1901639.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*