Cev Cup atto primo. I Block Devils pescano il Cez Karlovarsko nel primo turno

Sir Volley
Sir Volley

PERUGIA – Si è svolto stamattina il Lussemburgo, presso la sede della Cev, il primo atto della Cev Volleyball Cup 2016 che vede tra le protagoniste la società del presidente Sirci iscritta alla seconda competizione per importanza a livello continentale come Sir Safety-Sicoma Perugia. I Block Devils di coach Castellani pescano nell’urna, come avversario dei sedicesimi di finale, la formazione ceca del Cez Karlovarsko, terza forza della pallavolo della Repubblica Ceca ed alla sua prima partecipazione in una competizione internazionale.

Sarà dunque la formazione dell’Est europeo (andata 3-5 novembre 2015 al PalaEvangelisti, ritorno 17-19 novembre 2015 in Repubblica Ceca) il primo ostacolo per i bianconeri sulla strada della Cev, competizione alla quale la società e tutto l’ambiente tengono molto in vista della prossima stagione. Il Cez Karlovarsko nel proprio campionato è finito alle spalle del Dukla Liberec e del Ceske Budejovice con un gruppo molto giovane ed interessante guidato in panchina dal tecnico Petr Brom ed in campo da due atleti esperti ed importanti nonché vecchie conoscenze del campionato italiano come il ceco Jakub Novotny (ex Schio e Milano ed un anno anche nell’allora Rpa Perugia, oltre ad esperienze in Grecia, Francia e Polonia) ed il venezuelano Andy Rojas (un passato nel Bel Paese tra Cosenza e Castelnuovo). Curiosità nella curiosità, Jakub Novotny è anche il presidente della squadra. Già definito anche l’eventuale accoppiamento per il turno successivo degli ottavi di finale (andata 1-3 dicembre, ritorno 15-17 dicembre). La vincente di Perugia-Karlovarako se la vedrà con la vincente della sfida tra gli ucraini del Lokomotiv Kharkin e gli slovacchi del Mirad PU Presov. Con il primo atto di oggi, scatta dunque la seconda avventura continentale dei Block Devils che, dopo la grande scorsa stagione in Champions League nella quale hanno sfiorato la Final Four, puntano quest’anno a fare molta strada in Coppa Cev.

 

SETTORE GIOVANILE: CHIUSA CON LE FINALI NAZIONALI LA STAGIONE DI UNDER 14 E UNDER 15

Si avvia alla conclusione la stagione del settore giovanile della Sir, targato dai main sponsor Spazio Energia Rinnovabile e Umbria Oro Investimenti. Con la partecipazione alle finali nazionali di Gubbio e di Lagonegro sono terminati gli impegni ufficiali delle squadre under 14 ed under 15. Entrambe campioni regionali, le due compagini hanno vissuto la grande esperienza della finale nazionale non riuscendo a staccare il pass per la fase successiva, ma tornando a casa con una grande esperienza sportiva ed umana vissuta. Due vittorie ed una sconfitta nella fase preliminare per l’under 14, una vittoria e due sconfitte sempre nella fase preliminare per l’under 15, entrambe rose formate esclusivamente già piccoli atleti locali. Ed ora l’attenzione nel giovanile si sposta sulle finali nazionali under 17 di Chianciano Terme in programma dal 0 al 14 giugno. Ultimo grande appuntamento della stagione con l’under 17, campione regionale in carica, che difenderà i colori dell’Umbria al cospetto del gotha del movimento giovanile italiano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*