Primi d'Italia

Centova Pallavolo Perugia: è Serie D

La vittoria del gruppo e del sacrificio. Così Roberto Capitini, tecnico della Centova Pallavolo Perugia, ha voluto riassumere in poche parole la promozione delle proprie ragazze dalla prima divisione alla Serie D dopo la vittoria per 3-1 contro la Libertas Perugia. Un match tirato almeno e abbastanza equilibrato almeno fino alla metà del terzo set, quando la Centova Perugia ha acquistato maggiore fiducia limitando al massimo errori ed imprecisioni. Primo set che è andato ad appannaggio della squadra di coach Capitini con il punteggio finale di 25-21, ma nel secondo parziale, con una Libertas Perugia in grado di mostrare un’ottima reazione, sono tornati a galla dubbi e incertezze che hanno visto le avversarie ristabilire la parità (15-25). Nel terzo set, dopo un iniziale equilibrio, la Centova è riuscita a fare la voce grossa e a giocare in maniera più sciolta e producente: non lascia spazio ad interpretazioni il punteggio di 25-18. Proprio in questo set le biancorosse hanno forse compiuto il passo più importante verso il successo, con la Libertas che, nel quarto ed ultimo set ha palesato un forte calo mentale. 25-13 lo score dell’ultima frazione di gioco che sancisce il 3-1 finale e la promozione in D per Stacchiotti e compagne. Grandi ed emozionanti i festeggiamenti a fine gara. Queste le parole del tecnico Capitini.

“Una vittoria meritata non soltanto per quanto le mie ragazze hanno fatto vedere in campo, ma anche per i sacrifici che durante l’anno sono state in grado di fare. Stiamo parlando di un gruppo particolarmente giovane: le mie atlete hanno spesso dovuto far coincidere l’impegno sportivo con quello scolastico fino anche a rinunciare alle classiche gite di scuola a favore magari di una singola seduta. A loro va dato ampio merito anche e soprattutto per questo, perché poi con il sacrificio si ottengono grandi soddisfazioni. Un particolare ringraziamento va anche alle atlete che hanno avuto meno opportunità per mettersi in mostra durante l’arco di questa stagione: è grazie a loro che si è potuto raggiungere questo successo. Posso affermare con fierezza di aver allenato una vera squadra.”

CENTOVA PALLAVOLO PERUGIA – LIBERTAS PERUGIA 3-1

Set: 25-21, 15-25, 25-18, 25-13

CENTOVA PALLAVOLO PERUGIA

ROASTER

Schiacciatrici: Agnese Anastasi, Alessandra Narducci, Arianna Eugeni, Sofia Tosti, Claudia Narducci

Alzatrici: Chiara Terchi, Francesca Giorgetti, Elisa Bocciarelli

Centrali: Diletta Diano, Isabella Puetraccini, Maria Vittoria Zizi, Maddalena Stacchiotti

Opposte: Francesca Stentella, Francesca Trippolini, Virginia Mazzasette

Liberi: Celeste Zappacenere, Manuela Speranzini

Coach: Roberto Capitini e Marco Palomba

Staff: Alessandro Stentella e Maurizio Sargenti

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*