C’è il Gordige a San Sisto: la Grifo Perugia vuole partire con il piede giusto

Esordio interno per la Grifo Calcio Femminile che affronta nella prima giornata di campionato il Gordige. Le venete arrivano da un brutto inizio di stagione con due sconfitte su altrettante gare di Coppa Italia sin qui disputate, cammino opposto per la formazione della presidente Roscini sempre vincente ed in testa nel suo girone. Nella stagione passata è stato sempre il Gordige a bagnare l’esordio in campionato delle biancorosse che si sono imposte in trasferta per 2-1. Le premesse quindi parlano chiaro e lasciano presagire un incontro decisamente alla portata della Grifo, ma a buttare acqua sul fuoco e a spegnere i facili entusiasmi ci pensa il tecnico Valentina Belia: “L’obbiettivo è iniziare bene in campionato come in Coppa, proseguire con le buone prestazioni sin qui ottenute, certo con qualche attenzione in più a livello difensivo. La formazione è fatta per otto undicesimi, deciderò le altre tre nell’ultima rifinitura. Per questo fine settimana Rosmini, Alessi e Franciosa sono state aggregate alla primavera che giocherà in casa sabato. Il Gordige è una buona squadra che lotta sempre fino alla fine, quindi dovremmo fare una partita non solo tecnica, ma anche di carattere.”

CAPITOLO FORMAZIONE – Per la prima uscita di campionato Belia confermerà il 4-3-1-2 con Martina Ceccarelli sulla trequarti a supporto di Marinelli e Fiorucci Giulia. In mediana potrebbe esserci la sorpresa Mariotti, come vertice basso, coadiuvata dalle mezze ali Pederzoli e Natalizi. Dietro, spazio al quartetto composto da Ferretti, Saravalle, Bordellini e Monetini. In porta tornerà Monsignori, dopo la positiva esperienza in Coppa Italia della giovane Marroccoli.

ARBITRO – Calcio d’inizio domenica 18 ottobre ore 14,30 sul sintetico di San Sisto, dirigerà la gara il sig. D’Ascanio di Roma coadiuvato dagli assistenti Favorito e Brodoni di Terni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*