C’è il derby: la 3M Perugia vuole rimanere in vetta

Dopo tre vittorie consecutive, che sono valse la vetta della classifica, la 3M Perugia è chiamata al difficile impegno in trasferta contro l’OMG Galletti Ponte Valleceppi. L’altra squadra perugina che condivide proprio con le biancorosse il primato in graduatoria e che si candida a recitare un ruolo importante nella stagione in corso. Una partita difficile sul piano tecnico per la formazione di Marangi, ma anche affascinante sotto l’aspetto motivazionale/sportivo, visto che tra le fila di Ponte Valleceppi diverse sono le ex: Bigini, Pani, Catalucci e Santi. “Sicuramente – ammette il coach biancorosso – sarà la partita più difficile di questo inizio stagione. La OMG Galletti ha ottime qualità, soprattutto in fase difensiva. Ci sono delle giocatrici che hanno iniziato davvero bene la stagione. Una di questa è Catalucci. Dovremo essere bravi a tenere sempre viva la partita e a giocarci le nostre chance. Rispetto all’anno scorso noi siamo migliorati tanto e sono convinto che potremo dire la nostra per vittoria”. Un successo che sarebbe molto salutare per il morale, più che per la classifica. Del resto dopo quattro giornate risulta difficile pensare in grande. In settimana il Presidente Renzo Mastroforti, il capitano Silvia Rossti e lo stesso Guido Marangi sono stati ospiti della trasmissione televisiva locale Gala Sport. Un’occasione importante per dare risalto anche all’ attività svolta nel giovanile e per ribadire come società e atlete sono unite verso l’obiettivo di stagione. Una salvezza da conquistare il prima possibile e poi la voglia di togliersi qualche soddisfazione in più. A Ponte Valleceppi Marangi confermerà con tutta probabilità il sestetto base, con le coppie Rossit-Cicogna, Ragnacci-Pero, Bertinelli-Tarducci e Matroforti libero.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*