Canottaggio, tutto pronto per il Mondiale Indoor

logo canottaggioROMA – Domani a Gavirate con la cerimonia di apertura, prevista alle 9.30, prenderanno ufficialmente il via le gare del terzo Campionato del Mondo Indoor INAS-FID al quale è abbinata anche la prima Regata internazionale INAS di canottaggio in quattro con LTA misto per disabili intellettivi e relazionali (4+LTA IDMix) sulla distanza dei 1000 metri. Alla manifestazione partecipano, oltre all’Italia con la squadra completa, atleti di Hong Kong, Ungheria, Portogallo, Macao e Russia.
La Nazionale Italiana, affidata al Capo Settore Para-Rowing Dario Naccari, formata con il sostegno e il patrocinio della Fondazione Cariplo, è composta dai seguenti atleti:
Categoria LTA ID Maschile: Armando Altobelli (CC The Core), Matteo Bongiovanni (SC Armida), Francesco Borsani (ASD Canottieri Gavirate), Matteo Brunengo (SC Arolo), Francesco Di Donato (ASD Accademia del Remo e dello Sport), Carlo Dal Verme (ASD Canottieri Gavirate), Luca Varesano (SC Lario)
Categoria LTA ID Femminile: Serena Menichelli (ASD Canottieri Gavirate), Katia Quattrociocchi (CC The Core), Marta Sapia (ASD Canottieri Gavirate), Elisabetta Tieghi (ASD Canottieri Gavirate), Giorgia Indelicato (ASD Canottieri Gavirate),
Timonieri: Margot Barberi (ASD Canottieri Gavirate), Yuri Corritore (ASD Canottieri Gavirate).

Da venerdì 16, e fino a domenica 18, sempre a Gavirate è in programma l’ottava edizione della Regata Internazionale Para-Rowing, alla quale è abbinata anche la quarta Regata Internazionale Master.

Oltre alle gare internazionali, il lago lombardo ospiterà nel weekend, in contemporanea con Senise (Potenza), le regate del Meeting Nazionale riservate alle categorie giovanili Allievi e Cadetti.

LEGENDA PARA-ROWING
LTA (LEGS–TRUNK–ARMS): l’atleta utilizza tutto il corpo: gambe, tronco e braccia. Appartengono a questa categoria atleti ed atlete non vedenti, amputati ad un arto o con altre minime disabilità fisiche.

ID (INTELLECTUAL DISABILITY): atleti con disabilità intellettiva e relazionale.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*