Canottaggio, Mondiali Junior, 11 donne in finale

Canottaggio450AMBURGO – Nella terza giornata di eliminatorie del mondiale junior, in corso ad Amburgo, l’Italia piazza in finale altre due barche e questa volta femminili: l’ottorosa di Chiara Gilli (SC Esperia), Allegra Francalacci (GS Cavallini), Chiara Cianelli (SC Arno), Giada Bettio (SC Lario), Ludovica Braglia, Elisa Mondelli (SC Moltrasio), Clara Guerra (SC Nino Bixio), Sarah Caverni (SC Limite) e Camilla Mariani (SC Lario) al timone, secondo al termine di una gara agguerrita dietro alla Romania; e il due senza di Sara Monte (CC Pro Monopoli) e Giovanna Schettino (CC Aniene), entrambe al secondo anno della categoria ragazzi e quindi appena sedicenni, che hanno vinto il recupero con autorevolezza. Un totale di 11 atlete che hanno raggiunto in finale gli altri 14 ragazzi, componenti del quattro con e dell’otto, che portano la quota di azzurri già finalisti a 25 atleti.

Superano il turno e vanno in semifinale, invece, Federica Cesarini (Canottieri Gavirate), seconda nel singolo femminile dietro solo alla Germania; il doppio femminile di Paola Piazzolla (LNI Barletta), Bianca Laura Pelloni (GS Speranza Pra’), e quello maschile di Pietro Cattane (SC Tritium), Lorenzo Fontana (SC Menaggio) entrambi primi, rispettivamente, nel proprio recupero e quarto di finale. Turno superato, e vittoria nel recupero, anche per il quattro di coppia di Claudia Destefani (Fiamme Gialle), Valentina Iseppi (SC G. D’Annunzio), Arianna Mazzoni (SC Viareggio), Elena Waiglein (CC Saturnia), che raggiunge così la semifinale.

Non superano, invece, il secondo blocco delle eliminatorie Riccardo Jansen (CC Esteri Roma), quarto nel singolo al termine di una gara durante la quale ha lottato per mantenere il terzo posto iniziale, e il due senza maschile di Nicolò Corsa (SC San Remo) e Giovanni Ficarra (CC Peloro), anche loro quarti dopo essere stati superati solo nella parte finale dal Sud Africa. Per queste due barche il programma prevede le semifinali di consolazione che si disputeranno a partire dalle 9.30 di domani, mentre le semifinali per l’accesso alle finalissime proseguiranno con l’Italia in gara nel quattro senza femminile (10.05), nel quattro senza maschile (10.25), nel quattro di coppia femminile (10.30), nel doppio maschile (10.55), nel doppio femminile (11.00) e nel singolo femminile (11.25).

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*