I campioni del pallone giocato e parlato arrivano al Festival del Calcio e dello Sport

Nuove anticipazioni dal primo Festival del Calcio e dello Sport, in programma nel centro storico di Perugia dal 2 al 5 giugno. Dopo aver presentato i primi ospiti della kermesse, più legati al mondo della bicicletta (il tecnico della nazionale su strada Davide Cassani e l’ex Campione del Mondo Maurizio Fondriest su tutti), si comincia a svelare anche il programma dedicato al calcio. Gianni Rivera, Arrigo Sacchi, Pier Luigi Pardo e Marco Civoli sono infatti i primi grandi protagonisti del pallone giocato e parlato “convocati” per il Festival (il programma completo è in continua evoluzione e sarà presentato ufficialmente in conferenza stampa la prossima settimana). Ci saranno quindi il corpo e l’anima di Tiki Taka, Pardo, e la voce della nazionale e dell’ormai mitico Il cielo è azzurro sopra Berlino Civoli, a celebrare i 10 anni dalla vittoria della Coppa del Mondo in Germania. E poi i grandi campioni, del campo e della panchina, come il leggendario Numero 10 Rivera, che presenterà il suo libro Gianni Rivera ieri e oggi, autobiografia di un campione, e l’allenatore del Milan intercontinentale e della zona come filosofia di vita, mister Arrigo Sacchi. Non solo incontri, chiacchiere e riflessioni, nei giorni del Festival. Il centro perugino si trasformerà infatti in un suggestivo Bar dello Sport a cielo aperto, con un ampio spazio – un Play Village – pensato per fare mettere alla prova, in prima persona, il pubblico. Ecco allora le dimostrazioni di bubble soccer e di calcio freestyle, per i può intraprendenti, e la possibilità di sfidarsi davanti alla consolle di un videogioco, manovrando i giocatori del subbuteo o armeggiando le stecche di un biliardino.

Programma aggiornato: www.festivaldelcalcio.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*