Calendario infernale! Domani anticipo della settima di superlega contro Monza!

Il day after la vittoria di Padova, per la compressione incredibile di questa stagione, diventa la vigilia di un nuovo turno di campionato per i ragazzi di Castellani, rientrati in nottata dalla trasferta patavina.

3ª giornata Campionato Italiano di pallavolo maschile Serie A1 SuperLega UnipolSai 2015/16. PalaEvangelisti Perugia, 08.11.2015

Calendario infernale! Domani anticipo della settima di superlega contro Monza!

PERUGIA – Uno scherzo? No davvero! Il day after della sesta di SuperLega, che ha visto la Sir Safety Conad Perugia tornare al successo violando in quattro set la Kioene Arena di Padova, si trasforma nella vigilia del settimo turno di campionato!

Scendono infatti in campo domani sera al PalaEvangelisti (inizio del match alle ore 20:30 con diretta tv su Raisport 1, apertura della biglietteria a partire dalle ore 17:30) i Block Devils di coach Castellani per l’anticipo della settima di andata (il resto delle gare in programma mercoledì 25 novembre) affrontando tra le mura amiche dell’impianto di Pian di Massiano la Gi Group Monza. Calendario infernale quello dei bianconeri in questa fase della stagione con tre incontri fissi a settimana e con decisamente poco tempo per recuperare e per potersi allenare.

La squadra pertanto, tornata nella nottata da Padova, già oggi pomeriggio sarà in campo per l’allenamento di rifinitura e per lo studio tattico della formazione brianzola.

Recupero psicofisico,come detto, alla base del lavoro di Castellani e del suo staff. Il tecnico argentino verificherà le condizioni generali della squadra e deciderà di conseguenza la miglior formazione da far scendere in campo.

A Padova è rimasto a riposo Andrea Giovi, ai box per qualche piccolo problema di ordine fisico, ma il monitoraggio riguarderà tutta la rosa anche in previsione degli appuntamenti futuri (la prossima settimana c’è anche l’andata del secondo turno di Cev Cup in Slovacchia). La Sir è tornata rinfrancata dalla vittoria di ieri sera a Padova, ottenuta su un campo difficile e contro un avversario che ha venduto cara la pelle.

Dopo un avvio difficile, e non è la prima volta che accade in questa stagione, la squadra ha preso man mano confidenza e sicurezza, presa per mano dai suoi uomini di esperienza. Significative in merito le parole di “Mamba” Birarelli:

“Padova è un campo dove hanno sofferto in tanti, anche le big, Sono una squadra che ha dato parecchio fastidio a tutti, che resta sempre attaccata alla partita e nei primi due set si è visto. Poi noi siamo cresciuti, ci siamo sciolti e la partita è andata via meglio. Però certamente dobbiamo cominciare meglio le gare, essere più solidi fin dal primo pallone. Ne abbiamo anche parlato tra di noi e lavoriamo per questo”.

Ora è necessario voltare subito pagina e focalizzare l’attenzione su Monza, avversario di domani dei Block Devils. Match nel quale sono in palio punti importantissimi. Ancora Birarelli:

“È davvero strano giocare a 48 ore di distanza un altro match di campionato. Sono tanti anni che gioco e non mi ricordo sinceramente di averlo mai fatto, forse durante i playoff. Sarà perciò una gara complicata dove bisognerà gestire la stanchezza. Ma questa è una cosa che vale per entrambe le squadre quindi non ci sono scuse. Per quello che ci riguarda, bisogna vincere! In questa fase magari non sempre si riesce a giocare bene, si fa un po’ fatica in alcune occasioni, ma conta la vittoria. Non possiamo perdere punti per strada quindi in qualche modo domani bisogna portarla a casa. È questa la cosa più importante”.

A livello di formazione, come detto, tutto da verificare per Castellani che potrebbe anche operare qualche cambio nei sette iniziali. Con Fanuli che dovrebbe ancora sostituire Giovi in seconda linea, è solo ipotizzabile De Cecco-Atanasijevic diagonale di posto due, Birarelli e capitan Buti al centro, Kaliberda e Fromm in banda. Scalpitano per dare il loro contributo Dimitrov, Tzioumakas, i due americani Russell ed Holt, Elia e Franceschini.

A dare la spinta dagli spalti l’entusiasmo dei Sirmaniaci, presenti anche ieri a Padova e supporto imprescindibile per i Block Devils.

La Gi Group Monza di coach Vacondio, reduce dal doppio successo nel derby con Milano e ieri contro Molfetta, è cliente assai scorbutico. L’aver sempre vinto almeno un set nelle prime sei di campionato dice di una squadra che non molla mai e che sa giocare, e bene, a pallavolo. I sette al via dovrebbero essere il regista serbo Jovovic, l’opposto mancino brasiliano Renan (ex Ravenna), il belga Verhees e l’ex Beretta al centro, Iacopo Botto e l’altro belga Rousseaux in posto quattro e Rizzo libero. In panchina vecchie conoscenze della Sir come il regista Daldello e lo schiacciatore Mercorio.

PRECEDENTI 

Sei i precedenti tra le due formazioni tra A1 e A2 con quattro vittorie della Sir Safety Conad e due successi di Monza. L’ultimo scontro diretto risale al 22 marzo 2015 per il match di ritorno della SuperLega 2014-2015 con affermazione dei bianconeri 1-3 (25-21, 16-25, 16-25, 21-25).

EX DELLA PARTITA

Quattro ex in campo, uno nel roster di Perugia e tre in quello brianzolo. Con la Sir Safety Conad gioca Alberto Elia in maglia Gi Group Monza nelle stagioni 2013-2014 e 2014-2015. Nel roster ospite ci sono invece Nicola Daldello (2011-2012 e 2012-2013), Mario Mercorio (in B1 a Bastia Umbra nella stagione 2005-2006) e Thomas Beretta (2014-2015).

DIRETTA RADIOFONICA SULLE FREQUENZE DI UMBRIA RADIO 

Saranno al loro posto domani sera dalle ore 20:30 nella tribuna stampa del PalaEvangelisti Francesco Locatelli e Francesco Biancalana di Umbria Radio (frequenze a Perugia 92.0 e 97.2), network radiofonico ufficiale della Sir Safety Conad Perugia, per la diretta via etere di Perugia-Monza.

DOMANI SERA HOSPITALITY CON LA TAVENRA CASA NORCIA E VINI SAIO!

Tanta qualità domani sera nella zona hospitality del PalaEvangelisti con i marchi “Taverna Casa Norcia”di Daniele Perticoni e “Vini Saio” di Alfio Mencarelli ad assicurare il top dal punto di vista della eno-gastronomia umbra.

PROBABILI FORMAZIONI:
SIR SAFETY CONAD PERUGIA: De Cecco-Atanasijevic, Buti-Birarelli, Fromm-Kaliberda, Fanuli libero. All. Castellani.

Gi GROUP MONZA: Jovovic-Renan, Beretta-Verhees, Rousseaux-Botto, Rizzo libero. All. Vacondio.

Arbitri: Marco Zavater – Stefano Cesare

Calendario

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*