Primi d'Italia

Calcio, il Perugia batte le Streghe di venerdì 17 e sale al quinto posto FOTO

Una grossa iniezione di fiducia per i biancorossi, dopo la prestazione opaca contro il Cittadella e con il viaggio a Carpi nel mirino

Calcio, Perugia si arrende a Palermo, decide un rigore 0-1

Calcio, il Perugia batte le Streghe di venerdì 17 e sale al quinto posto
Da Marco De Ciuceis
PERUGIA  – Il Grifo batte le Streghe di venerdì 17 e si issa al quinto posto ad un solo punto proprio dai giallorossi. Che la serata possa prendere la giusta piega si capisce già dopo 30 secondi scarsi, quando i ragazzi di Cristian Bucchi si portano sull’uno a zero con un gran colpo di testa di Nicastro su traversone pennellato dalla destra da capitan Del Prete.

Dopo 10-15 minuti giocati alla grande, il Perugia ha, come spesso gli capita, arretrato il proprio baricentro, e i beneventani hanno preso in mano il boccino del gioco, portandosi in parità con un bellissimo gol dell’ex rossoverde Ceravolo.

A quel punto il timore che le Streghe beneventane potessero allungare il loro sortilegio sul Curi ha iniziato ad insinuarsi sugli spalti, ma Samuel Di Carmine le ha ricacciate indietro, allungandosi con la punta del destro a girare in porta uno spiovente in area di rigore.

Il terzo gol siglato da Acampora nel secondo tempo, con un sinistro fulminante dall’altezza del dischetto del rigore ha chiuso la pratica.

Una grossa iniezione di fiducia per i biancorossi, dopo la prestazione opaca contro il Cittadella e con il viaggio a Carpi nel mirino. La mission è ora quella di stabilizzare il livello delle prestazioni, troppo altalenanti sin qui, ma segnali positivi dalla partita di questa sera ne sono arrivati tanti.

Formazioni ufficiali

Perugia: Brignoli, Acampora, Guberti (Terrani 19’s.t.), Ricci (Gnahoré 10’s.t.) , Di Carmine, Volta, Belmonte, Del Prete, Nicastro, Di Chiara, Brighi.
A disposizione: Elezaj, Fazzi, Gnahoré, Monaco , Mustacchio, Dossena, Terrani, Forte.
Allenatore: Cristian Bucchi

Benevento: Gori, Pezzi (Venuti 32’s.t.), Lucioni, Ceravolo, Ciciretti, Chibsah (Pajac 41’s.t.), Camporese, Gyamfi, Cissè, Falco, Viola (Eramo 32’s.t.).
A disposizione: Alastra, Del Pinto, Melara, Pajac, De Falco, Venuti, Buzzegoli, Eramo, Matera.

Allenatore: Marco Baroni
Arbitro: Daniele Chiffi della sezione di Padova
Assistenti: Vincenzo Soricaro di Barletta e Marco Bresmes di Bergamo.
IV uomo: Edoardo Paolini di Ascoli Piceno
Marcatori: Nicastro 1′ p.t., Ceravolo 25’p.t., Di Carmine 35’p.t., Acampora 21’s.t.,
Ammoniti: Lucioni 2’s.t., Chibsah 14’s.t., Belmonte 19’s.t., Belmonte 34’s.t.,
Espulsi: Belmonte 34’s.t.,
Angoli: 1 – 2
Recupero: 0 p.t., 5 s.t.,

Flickr Album Gallery Powered By: Weblizar

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*