Calcio, allo Zini il Perugia pareggia, con la Cremonese finisce 3-3

Esordio quasi perfetto per il nuovo tecnico del Perugia Calcio Roberto Breda

Calcio, Perugia-Carpi Tim Cup, 2-1 è vittoria del Grifo

Calcio, allo Zini il Perugia pareggia, con la Cremonese finisce 3-3

PERUGIA – Esordio quasi perfetto per il nuovo tecnico del Perugia Calcio Roberto Breda. Altra partita incredibile allo stadio Zini, e anche questa volta finisce 3-3 tra Cremonese e Perugia. Non basta passare tre volte in vantaggio per piegare i padroni di casa, trascinati da un Paulinho in forma strepitosa e autore di una tripletta.  Al 21′ su corner di testa segna Dossena. La Cremonese risponde al 29′ con una punizione Piccolo deviata di testa da Paulinho e poi dal difensore Zanon nella propria porta.

A inizio ripresa folle schema su corner della Cremonese che perde palla al limite e subisce il contropiede (sospetto fuorigioco) con gol di Di Carmine. Ma Paolinho al 26′ stoppa al volo e con una rovesciata realizza il 2-2. Ancora Perugia al 35′ in contropiede: è Di Carmine che segna sotto misura. Ma il match è ancora aperto, perché c’ è un rigore per la Cremonese che Paulinho realizza per il definitivo 3-3.

Cremonese (4-3-1-2): Ujkani; Almici, Marconi, Claiton, Renzetti; Arini, Pesce, Cavion; Piccolo; Paulinho, Scappini. A disp.: Ravaglia, D’Avino, Garcia Tena, Procopio, Castrovilli, Cinelli, Macek, Perrulli, Croce, Scarsella, Mokulu, Brighenti. All. Tesser

Perugia (4-3-3) – Nocchi; Zanon, Dossena, Belmonte, Pajac; Brighi, Bianco, Bandinelli; Han, Cerri, Di Carmine. A disp.: Santopadre, Berci, Casale, Emmanuello, Buonaiuto, Choe, Di Carmine, Terrani, Mustacchio. All. Breda

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*