C Regionale: Grifolatte Prontogreen pronta per gara 2

58863f30ca1ce9943530b01832a3ff0f-16429-d41d8cd98f00b204e9800998ecf8427e(UJ.com3.0) PONTE SAN GIOVANNI – Secondo atto della serie tra Ponte Vecchio e Tolentino quello che andrà in scena al palacestellini giovedì sera alle 21.15. In vantaggio la formazione di Agnani, che arriverà in terra umbra determinata come non mai a chiudere immediatamente le pratiche relative al passaggio del turno dopo la solida prestazione di gara uno. Nel confronto di sabato i tolentinati hanno dominato il primo tempo, approfittando del prolungato momento di sbandamento degli ospiti tra primo e secondo quarto ed andando in vantaggio di venti punti all’intervallo. Decisive in questo frangente l’atipicità dell’ala Torresi, una vera spina nel fianco dalla linea dei tre punti, e la qualità di Pelliccioni, alle quali ha fatto eco la grande consistenza di Francesconi sotto canestro.

Nel secondo tempo la pressione dei padroni di casa ha tolto punti di riferimento agli avversari che, in affanno, hanno visto erodersi in vantaggio fino al + 7, prima che Francesconi e Pellacchia chiudessero definitivamente i giochi. Proprio dalla pressione e dall’intensità dovrà ripartire la squadra di Agostinelli. L’unico modo per mettere in difficoltà la voluminosa, esperta e quadrata squadra marchigiana appare infatti quello di alzare prepotentemente i ritmi di gioco, al fine di portare gli avversari sul terreno meno congeniale della bagarre e dei continui ribaltamenti di fronte che, se da una parte potrebbero stancare ed innervosire Tolentino, dall’altra galvanizzerebbe ed entusiasmerebbe, mascherandone le lacune tecniche, i colori ponteggiani.

L’imperativo sarà quello di gettare il cuore oltre l’ostacolo, correre, aggredire difensivamente l’avversario ed impostare fin da subito la gara entro i binari di un ritmo vertiginoso ed accelerato teso a mandare fuori giri il piano partita dei capaci ed abili tolentinati, che sarà invece impostato su una ricerca di situazioni cadenzate e compassate nelle quali far valere la maggior qualità tecnica e fisica dei propri effettivi. In caso di vittoria dei rossoverdi si andrebbe alla bella di sabato sera a Tolentino, qualora a vincere fossero invece i marchigiani la stagione della Grifo Latte Prontogreen si chiuderebbe proprio giovedì sera davanti al proprio pubblico.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*