Brescia-Perugia, Marco Pajac vince la 7ª tappa del ‘Miglior grifone’

Trofeo del Coordinamento Perugia clubs sponsorizzato da Bartoccini gioiellerie. “Duttile, arcigno, disciplinato tatticamente, utilizzabile in diverse zone del campo”

(umbriajournal.com) by AVInews PERUGIA – Il calciatore croato del Perugia Marco Pajac esce dallo stadio Rigamonti di Brescia come il più votato dai tifosi biancorossi nel settimo turno del trofeo ‘Miglior grifone Gioielleria Bartoccini’, conquistando il 38,4 per cento delle preferenze che è possibile esprimere, già nell’immediato dopopartita, direttamente nel sito del Coordinamento Perugia clubs www.perugiaclub.com.

Chi è Pajac. Il giocatore croato nasce a Zagabria nel 1993 e, dopo aver girato l’Europa, è attualmente di proprietà del Cagliari. Nella passata stagione ha contribuito alla promozione in serie A del Benevento, per essere poi chiamato alla corte di Mister Giunti in questo nuovo campionato. “È un centrocampista dai piedi buoni – commentano dal Coordinamento –, adattato per ora a fare l’esterno di sinistra. Ha dimostrato, anche nelle ultime partite, di saper fare molto bene la fase difensiva, coprendo tutta la fascia e proponendosi nella metà campo avversaria con sovrapposizioni e cross, da fondo e dalla trequarti. Suo l’assist per la testa di Han nel momentaneo vantaggio. Duttile, arcigno, disciplinato tatticamente, utilizzabile in diverse zone del campo e per questo molto utile nella prospettiva di una stagione lunga ed impegnativa”.

Gli altri classificati. In seconda posizione si colloca Han con il 35 per cento delle preferenze a cui segue Colombatto con il 13,9 per cento e a chiudere Di Carmine con il 12,7 per cento.

Premiazioni. Il riconoscimento, offerto dalla Gioielleria Bartoccini, sponsor ufficiale della manifestazione, verrà consegnato nei prossimi giorni all’interno del museo del grifo grazie alla collaborazione del Perugia calcio.
Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*